sabato, 15 Giugno 2024

Conclusa la stagione 2018
con un eccellente podio, il pilota materano Raffaele Rubino sarà ancora una
volta tra i protagonisti del Trofeo Dunlop Cup 1000 edizione 2019.

Il pilota materano del
team Otello si presenterà sulla griglia di partenza del primo round di Misano
domenica 7 aprile in sella ad una Ducati Panigale V4 con il numero 43 sul
cupolino. Lasciata l’architettura 4 cilindri in linea della Kawasaki, Rubino
passa alla scuola italiana con la Ducati Panigale V4 equipaggiata con un motore
4 cilindri a L con distribuzione desmodromica, strettamente derivato dal
Desmosedici della MotoGP. 

“Dopo averla provata,
quasi casualmente, la scorsa estate -afferma Rubino- ne sono rimasto
favorevolmente impressionato per le sue potenzialità ed ho deciso di lanciarmi
in questa nuova esperienza. La Ducati è una moto molto sensibile alle
regolazioni come ho avuto modo di testare nei mesi scorsi a Binetto e Misano.
Ha una ciclistica agile e veloce ed un elettronica innovativa. Spero di
riuscire a sfruttarne il potenziale in questa stagione agonistica”. 

Sviluppata in stretta
collaborazione con Ducati Corse, la Panigale V4 è accreditata di 225 cavalli;
sfrutta know-how e tecnologia del mondo racing ed è la moto stradale più vicina
in assoluto ad una MotoGP. 

 

 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap