mercoledì, 24 Luglio 2024

Confcommercio Matera ha aderito a “La Giornata della Ristorazione”, un’iniziativa promossa da Fipe Nazionale, ideata per valorizzare e rafforzare i valori ed il ruolo della ristorazione italiana.

L’iniziativa, che ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica, ha suscitato l’interesse e il coinvolgimento, attraverso parallele iniziative diffuse in tutto il Paese, di oltre 5.000 attività di pubblico esercizio, tra ristoranti, trattorie, osterie e pizzerie. E 500 sono stati i ristoranti italiani all’estero che hanno dato la loro adesione alla manifestazione.

La Giornata della Ristorazione è stata lanciata quindi per accendere la luce su un settore, spesso sottovalutato, ma che, con 43 miliardi di valore aggiunto e 1,2 milioni di occupati, è del tutto centrale per filiere strategiche nell’economia del nostro Paese, come quella agroalimentare e quella turistica. La Ristorazione, inoltre, è punto di espressione e sviluppo di valori caratterizzanti della cultura e dello stile di vita italiano come convivialità, socialità e, appunto, ospitalità.

Per tutti gli aderenti alla Giornata della Ristorazione, inoltre, l’iniziativa ha rappresentato l’occasione per sottoscrivere il Manifesto della Ristorazione Italiana, volto alla difesa e alla promozione dei valori di sostenibilità, innovazione, sicurezza e legalità che il settore rappresenta.

«Sono stati anni difficili per il nostro mondo e solo ora il settore della ristorazione inizia ad intravedere la luce in fondo al tunnel. La nostra missione è quella di continuare fare rete al fine di superare definitivamente questo lungo e difficile periodo. Le premesse sono molto positive e noi di Confcommercio Matera faremo la nostra parte, con l’intento di guidare un gruppo compatto verso il raggiungimento dell’obiettivo comune», ha dichiarato il presidente di Confcommercio Matera, Angelo Tortorelli.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap