lunedì, 22 Luglio 2024

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n. 9 (Parte 2) dell’1/2/2023 è stato pubblicato l’avviso pubblico riguardante l’assegnazione di “Contributi per il completamento e/o ampliamento delle reti di metanizzazione dei Comuni della Basilicata” (deliberazione della Giunta regionale n. 1015 del 14/12/2021).

Con il bando “si intende favorire la riduzione del costo dell’energia delle famiglie e delle imprese, mediante la concessione di contributi agli Enti Locali della Regione per interventi di metanizzazione di aree urbane e extra-urbane, ivi comprese le aree destinate ad attività produttive”, afferma l’assessore regionale all’Ambiente, Territorio ed Energia, Cosimo Latronico.

“Il governo regionale ha intrapreso con convinzione la strada della transizione energetica, nell’interesse dei cittadini e delle imprese e pensando al futuro del nostro territorio. Questa misura, attraverso il finanziamento di interventi per il completamento delle reti del gas metano, completa la strategia avviata con il bonus gas alle famiglie e il bando per i non metanizzati. La Regione offre un contributo concreto in un momento di grande difficoltà per l’aumento dei costi energetici, ma guarda anche al futuro, puntando all’energia green e alla tutela del territorio e dell’ambiente”, afferma il presidente della Regione Vito Bardi.

La dotazione finanziaria complessiva per questo avviso pubblico è pari ad euro 4.686.517,00. Ciascuna amministrazione comunale può presentare l’istanza di finanziamento per la realizzazione di nuove reti di distribuzione di proprietà dei Comuni, il completamento e/o ampliamento delle reti di distribuzione di proprietà dei Comuni, la conversione di reti interne di distribuzione esistenti da gpl a gas metano. Gli interventi dovranno essere conclusi ed essere operativi e funzionali entro 36 mesi dalla notifica del provvedimento di ammissione a finanziamento e dovranno essere coerenti con la direttiva comunitaria Direttiva 2009/73/CE. L’importo massimo concedibile per ciascun beneficiario è pari a 500 mila euro.

Le istanze di finanziamento vanno presentate entro le ore 23,59 del 3 marzo 2023 accedendo alla piattaforma informatica della “Centrale Bandi” sul sito web della Regione Basilicata

(https://www.regione.basilicata.it/giunta/site/giunta/detail.jsp?sec=100133&otype=1101&id=3087979), dove è possibile consultare tutta la documentazione. Gli interessati potranno inviare quesiti di chiarimento all’indirizzo di posta elettronica certificata postapec.selspa@cert.regione.basilicata.it entro e non oltre le ore 20.00 del decimo giorno dalla pubblicazione dell’avviso pubblico.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap