lunedì, 15 Luglio 2024

“Sono trascorsi diciotto lunghi anni dall’attentato terroristico alla base italiana di Nassiriya contro le forze armate italiane della missione ‘Operazione Antica Babilonia’. Ricordare quelle vittime, civili e militari, che persero la vita in quel tragico 12 novembre 2003 rappresenta un gesto semplice e doveroso per ognuno di noi. Quei soldati dal volto umano operavano in un territorio ostile ma erano lì per portare pace e mediazione”.

Così il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, che aggiunge: “La Basilicata si unisce al ricordo di quella strage e di quegli uomini che si sono sacrificati per la Patria. 12 carabinieri della Msu, cinque uomini dell’Esercito, un operatore della cooperazione internazionale e un regista di un film sulle missioni di peacekeeping hanno perso la vita per noi. Il loro ricordo unisce l’intero Paese contro ogni forma di terrorismo, violenza e odio”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap