sabato, 25 Maggio 2024

  

I Carabinieri
Forestali della Stazione di Matera, durante il regolare servizio di controllo
del territorio nella zona industriale “La Martella”, in agro di Matera,
avvistato un fumo proveniente da un piazzale di uno stabilimento, hanno
verificato che  si stava bruciando materiale plastico, confezioni di
carta, scatolame di latta, masserizie, etc. (foto di repertorio). Circa 2 mc i
rifiuti bruciati che  provenivano dal vicino stabilimento. Per quanto
verificatosi, si è configurato il reato di “combustione illecita di rifiuti
speciali pericolosi”; i militari hanno informato l’Autorità Giudiziaria per i
provvedimenti di rito e hanno contestualmente provveduto ad informare le
Autorità competenti per avviare le procedure di bonifica.  
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap