martedì, 28 Maggio 2024

ASM, attacco hacker del gennaio 2024: comunicazione pubblica

Comunicazione pubblica ai sensi dell'art. 34, par. 3, lett. c), del Regolamento (UE) 2016/679 in merito all'attacco hacker subito dall’Azienda del Servizio Sanitario (Azienda Sanitaria di Matera, Azienda Sanitaria di Potenza, AOR San Carlo Potenza ed IRCCS-CROB...

Domenica 6 marzo al Bologna Jiu Jitsu Challenge, gara nazionale Valevole per il Ranking dell’Unione Italiana Jiu Jitsu,
nella categoria riservata alle cinture nere, oro in categoria e argento negli assoluti per il veterano Massimiliano Monaco del Budo Clan dell’asd Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza. Nelle cinture viola, master 1, piuma senza kimono, bronzo in categoria e negli assoluti per Giuseppe Liuzzi, argento in categoria nogi. Nelle cinture bianche master 1 pesi medio massimi nogi, argento per Nicola Patrone, che perde la finale dopo due lotte vedendosi costretto a rinunciare alla categoria con Kimono a causa di un infortunio. Ottima prestazione per il piccolo ma già esperto Lorenzo Monaco che ritorna a competere dopo il lungo periodo di fermo dovuto alla pandemia, che ha penalizzato il settore giovanile. Medaglia di Bronzo per lui al campionato italiano Junior Open nella categoria – 36kg.Prossimo appuntamento per il team il WAR King Submission, questo weekend a Siena, che vedrà protagonisti Alessia Podano (per il titolo in palio), Mariarosaria Faruolo nella prova a squadre e Domenico Colucci nella card serale. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap