martedì, 16 Luglio 2024

Sia nella prima ondata Covid sia nella seconda ondata ci sono attività che la crisi non tocca. Ci sono angeli disponibili ad aiutare gli altri, come i gestori di officine meccaniche che non hanno mai avuto chiusure e restrizioni.
l vari DPCM hanno inserito la vendita di parti di ricambio fra le attività consentite in quanto l’automobile è considerato come bene di prima necessità, i servizi di vendita e post-vendita sono quindi essenziali sia a livello sociale che economico.
Un esempio arriva da Cristian Cirigliano, un ragazzo di Bernalda sempre disponibile per il prossimo, gentile ed educato.
Il lavoro, in questi mesi difficili, non ne ha risentito, Cristian è al servizio dei clienti h24 con le dovute norme di sicurezza (ingressi scaglionati, obbligo di indossare la mascherina e ambienti igienizzati con regolarità).

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap