mercoledì, 21 Febbraio 2024

Danneggiato in nottata il muretto di recinzione della Casa funeraria Russo a Bernalda. . Il gesto è stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza: nelle immagini si vede un uomo colpire la lastra del muretto dove poi è stata versata della vernice. 

“È stato un brutto risveglio per la nostra comunità. – ha dichiarato il sindaco Domenico Tataranno – Un atto vile che mi sento di condannare nella maniera più ferma, un atto perpetrato nei confronti di brave persone e grandi lavoratori. Conosco molto bene la famiglia Russo e sono fiducioso che la giustizia faccia il suo corso e che il responsabile o i responsabili siano condannati poi a ripagare l’enorme danno subito che è un danno soprattutto morale. Non c’è spazio nella nostra comunità per questi atti. Ribadisco la mia vicinanza alla famiglia Russo, una famiglia di bravissime persone”.

Sull’episodio sono in corso indagini dei Carabinieri della Stazione di Bernalda.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap