mercoledì, 28 Febbraio 2024

“Ritratti di Matrimoni”, una mostra inedita a Matera

 Dal 12 al 16 marzo, nelle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi sarà ancora una volta protagonista la fotografia di matrimonio d’autore. In occasione della Convention annuale di ANFM, unica Associazione italiana di fotografi matrimonialisti, Maurizio Beucci,...

In occasione della recente approvazione della delibera di giunta della Regione Basilicata che ha esteso la validità delle attuali concessioni demaniali marittime fino al 31/12/2024,           Massimo De Lorenzo, Presidente FIBA/Confesercenti Matera, esprime viva soddisfazione. Il risultato raggiunto – prosegue De Lorenzo – è stato l’esito di un tavolo di concertazione tra l’assessore al Demanio, Gerardina Sileo, l’Ufficio Demanio Marittimo, i rappresentanti dei comuni costieri e quelli delle sigle sindacali presenti.

Il provvedimento adottato è sinonimo di grande sensibilità e sostegno alla questione dei balneari e lascia ben sperare che in questo lasso di tempo si possa continuare a lavorare in maniera costruttiva per tutelare le aziende operanti sul demanio marittimo

A tal fine sarà necessario operare sinergicamente per ampliare le linee guida già predisposte dalla Regione Basilicata, dando maggiore tutela agli imprenditori e a tal proposito il Presidente De Lorenzo ricorda che è ancora in corso una interlocuzione tra Governo e Commissione Europea sulla questione balneari e che si attende da parte del legislatore nazionale una chiara normativa per stabilire i termini per una giusta applicazione della direttiva Bolkstein, che stabilisce di procedere attraverso evidenze pubbliche solo in presenza di scarsità di risorse.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap