mercoledì, 24 Luglio 2024

Nel corso della grande manifestazione fieristica del “Salone del Restauro in tour”, collegata al Salone del Restauro di Ferrara che da 25 anni favorisce l’incontro tra esperti internazionali sulle metodologie più innovative sviluppate nel campo del restauro, della conservazione e della valorizzazione dei beni culturali in Italia e all’estero, il 2 settembre dalle 10.00 alle 11.30 nella sala congressi della Fiera del Levante di Bari, il cluster Basilicata Creativa presenterà il progetto HERITAGE SMART LAB.

Il Salone del Restauro in tour è un’occasione perfetta per presentare alcuni dei 20 cantieri pilota che si stanno per avviare su tutto il territorio della Basilicata,  che saranno gestiti da ricercatori, esperti di tecnologie, imprenditori, creativi e rappresentanti della comunità, per ideare e sviluppare processi e progetti di innovazione nel campo della conservazione, gestione, fruizione e valorizzazione dei beni culturali così come interventi di digital transformation per patrimoni materiali e immateriali.

A presenziare i lavori saranno il Presidente del Cluster Basilicata Creativa Raffaele Vitulli, il Prof. Nicola Masini Direttore di Ricerca del CNR ISPC, la professoressa Francesca Sogliani del DICEM dell’Unibas, ricercatori e imprenditori lucani aderenti a Basilicata Creativa che illustreranno nel corso del convegno la metodologia che porterà a prototipare nuove soluzioni pensate per siti archeologici, parchi, chiese, musei, centri storici e borghi della Basilicata (quì il programma dettagliato degli interventi https://www.salonedelrestauro.com/programma/2-settembre/#1628064058788-011e91c6-a6c8).

Il Salone propone un ricco programma di conferenze, che dall’1 al 3 settembre si alterneranno nel grande padiglione della fiera, promossi da Assorestauro, dall’ICE e dal Ministero degli affari esteri e della Cooperazione Internazionale e con la partecipazione del Ministero della Cultura (qui il programma completo https://www.salonedelrestauro.com/programma/1-settembre).

Nel corso del Salone del Restauro, il Cluster avrà anche uno spazio espositivo in cui saranno mostrati su monitor touch-screen dotati di visori AR, prototipi prodotti e servizi  offerti dagli enti di ricerca e dalle aziende associate al Cluster, per favorire momenti di confronto e incontro con altre realtà del settore ICC e ampliare relazioni e collaborazioni sui territori extraregionali e internazionali.

L’iniziativa rientra nel programma internazionale della “Restoration week”, la settimana dedicata alla divulgazione scientifica e alla promozione dei settori del restauro e dell’heritage, che prevederà anche diversi sopralluoghi in siti culturali del Sud Italia, tra i quali anche Matera e Pompei.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap