giovedì, 25 Luglio 2024

“La Martella brucia ed è la mia più grande preoccupazione in queste ore. I tecnici della Regione sono sin dall’inizio dell’incendio sul posto, stanno procedendo con i rilevamenti necessari per tutelare l’ambiente e la salute dei materani e anche dei comuni limitrofi lucani e pugliesi. I dati saranno resi pubblici quanto prima sui canali ufficiali della Regione Basilicata, perché la trasparenza e l’efficienza sono le uniche due cose che possono tranquillizzare una popolazione giustamente preoccupata. Nelle difficoltà, ieri proprio per La Martella una notizia storica: Rfi ha avviato l’iter dell’approvazione della Ferrandina – Matera che dovrebbe essere pronta nel 2026. Stiamo mettendo – con fatica ma tanto impegno – le basi per la Basilicata del futuro. E vogliamo continuare a farlo anche negli anni a venire”.

Lo afferma sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap