domenica, 25 Febbraio 2024

 
Dopo
quattro anni di latitanza, un 53enne originario di Miglionico (Matera) è stato
arrestato dalla Polizia a Chisinau, capitale della Moldavia, e trasferito in
Italia dove deve scontare una pena di 14 anni e sette mesi di reclusione.
L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Rebibbia, a
Roma.

Il 53enne – condannato per reati commessi a Matera e
in altre città con accuse che riguardavano episodi di estorsioni e truffa – è
stato arrestato dagli genti della squadra mobile della questura di Matera e
dell’Interpol su esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale
della città dei Sassi. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap