Anziani e disabili non autosufficienti e senza famiglia, un numero verde del Comune di Matera per ricevere la spesa a casa

Il Comune di Matera, in collaborazione con la cooperativa Lilith che gestisce il servizio comunale di assistenza domiciliare, ha istituito un numero verde a disposizione delle persone, disabili e anziani non autosufficienti, che non dispongono di una rete familiare, che sono impossibilitate ad uscire perché affette da patologie croniche, e che hanno bisogno di sostegno per poter comprare generi di prima necessità.

Il numero verde è: 800 034 566 ed è stato attivato per venire incontro alle esigenze delle persone che si trovano nelle condizioni previste Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 (art.3 b).

Il provvedimento “raccomanda a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità, ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

Gli operatori della Lilith saranno a disposizione per ricevere le richieste degli anziani in difficoltà e provvederanno a recapitare loro la spesa a casa.

E’ indispensabile, per garantire l’efficienza del servizio, che ad attivarlo siano solo le persone che si trovano effettivamente nella situazione descritta.

Il Comune di Matera ringrazia le associazioni di volontariato che si sono messe a disposizione per assicurare il servizio ma ha ritenuto di interessare, almeno in questa prima fase, la cooperativa Lilith che si occupa di assistenza domiciliare e che dispone del materiale sanitario necessario per garantire la sicurezza dei fruitori e degli operatori.

Pubblicità
Pubblicità
lunedì Marzo 9, 2020

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap