lunedì, 22 Luglio 2024

La società del CMB comunicata le dimissioni da direttore sportivo di Angelo Pascale

Non si separano le strade tra il direttore sportivo Pascale e il CMB ma dopo otto lunghi e intensi anni di attività al servizio del club, durante i quali sono stati raggiunti traguardi davvero importanti: dai tanti campionati vinti e le promozioni per giungere in Serie A dove la società milita ormai da tre anni, il direttore sportivo dice stop. Un rapporto che si conclude in comune accordo, con la stessa dirigenza, che lo ringrazia infinitamente per l’enorme lavoro svolto e per le squadre di livello allestite in questi anni di attività.

Le parole di Angelo: “Nel corso di questi anni la società è cresciuta tantissimo, sia dal punto di vista sportivo che da quello sociale. Sono stati anni intensi, molte volte anche stressanti ma è stata un’esperienza che mi ha dato tanto sia livello professionale così come a livello umano. Ho svolto il mio lavoro con serietà e determinazione, come sono abituato a fare nella vita; non sono mancate le soddisfazioni, così come gli screzi e le  divergenze di visioni, superate sempre nell’interesse di questa società. Faccio un passo indietro per diverse ragioni, soprattutto personali e lavorative ma voglio ringraziare  tutti coloro che sono stati al mio fianco in questi anni, abbiamo allestito squadre competitive e portato in Basilicata Campioni da tutto il mondo, è stata un’esperienza bellissima e unica in Basilicata, grazie CMB.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap