giovedì, 30 Maggio 2024

Tragedia sul lavoro,
questa mattina nel comune di Aliano, in contrada Alianello. Mentre stavano
effettuando lavori di manutenzione all’interno di un pozzo obliquo della profondità di
circa 30 metri hanno perso la vita due operai di 53 e 52 anni. La morte sarebbe stata
causata da carenza di ossigeno. Il pozzo è in una discarica
di rifiuti speciali non pericolosi, da tempo chiusa ma periodicamente
ispezionata. Proprio nel corso di un’ispezione, in mattinata, un operaio è
sceso nel pozzo. Un altro collega, non vedendolo risalire, è sceso e, un terzo
ha poi lanciato l’allarme.

Sul posto sono
intervenuti una squadra di Vigili del Fuoco di Policoro, il Nucleo provinciale
Speleo Alpino Fluviale, i Carabinieri e il personale del 118

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap