giovedì, 30 Maggio 2024

Palma di Bronzo al Merito
tecnico 2018 conferita dal CONI al Maestro e campione pluripremiato di kickboxing
Biagio Tralli, “il giusto atto di riconoscimento alle capacità, al costante
impegno, ai risultati, alla comprovata lealtà nei confronti della Fikbms”, ha
sottolineato il presidente della Federazione Donato Milano

“Il curriculum sportivo
presentato in Commissione, Benemerenze, con mia personale segnalazione, – ha
aggiunto il presidente Milano – non poteva non essere accolto e di questo ne
sono felice, segno che lo sport è un grande impegno sociale che può formare
bellissime persone. Complimenti ancora e grazie per far parte della nostra
famiglia”.

Per il Maestro Tralli è
il coronamento di una stagione fantastica che ha visto  Antonio Gravela laurearsi Campione Mondiale
WAKO Junior a Cattolica (settembre 2018) e Danilo Andrulli  diventare Campione Italiano WAKO PRO K-1 a
Peschiera del Garda (dicembre 2018).

“Non solo – aggiunge il
Maestro – ai Campionati Italiani assoluti la mia Dynamic Center arriva al primo
posto nel medagliere Nazionale, Sergio Cesarino a maggio è Campione Italiano WAKO
PRO Low Kick, a giugno è la volta di Vito Montemurro Campione Italiano WAKO PRO
Low Kick.

Chiudo la stagione sportiva
2019 con ben quattro atleti in Nazionale che rappresenteranno l’Italia agli
Europei a Gyor in Ungheria dal 23 agosto al 1 settembre 2019: Antonio Gravela
K-1 -57 Kg, Claudio Ruggieri -75 Kg Low Kick, Alla Stiven +91 Kg Low. Per i
Senior che rappresenteranno i mondiali di Sarajevo dal 19 al 27 ottobre 2019
Danilo Andrulli -67 Kg K-1.

Infine, come Delegato
Regionale per la Basilicata nuovo record di società in regione tesserate: da 10
a 13 società, da 493 atleti tesserati a 601 con un incremento  in Basilicata del 22%”.

Rossella
Montemurro
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap