giovedì, 25 Luglio 2024

“Con determina dirigenziale abbiamo provveduto alla concessione dell’accreditamento istituzionale di 1° livello con prescrizioni della struttura sociosanitaria privata Centro Geriatrico Matera s.r.l. Si tratta di un atto che arriva alla fine di un percorso lungo, ma è un risultato importante per la città di Matera e tutta la Basilicata.” Lo afferma in una nota il vicepresidente della giunta regionale ed assessore alla salute e alle politiche per la persona, Francesco Fanelli.
L’accreditamento istituzionale di 1° livello con prescrizioni – da ottemperare entro 120 giorni – è stato concesso per i seguenti percorsi assistenziali: 20 PL tipologia R2, 20 PL tipologia R3, 8 PL tipologia R2D Alzheimer, 18 PL tipologia SR. L’accreditamento istituzionale di 1° livello è valido per tre anni. Il provvedimento sarà pubblicato sul B.U. della Regione Basilicata nei prossimi giorni.

Possono così tirare un sospiro di sollievo gli oltre 20 dipendenti – figure professionali  in grado di prendersi cura a trecentosessanta gradi dei pazienti – e gli ospiti che usufruiscono di prestazioni altamente specializzate. Il Centro Geriatrico Matera del San Raffaele si sviluppa su dodicimila metri quadri, ha 108 posti letto e tre livelli di assistenza, dai casi con maggiore o minore complessità. Obiettivo del Centro è quello di diventare polo clinico e di ricerca di riferimento per la Regione Basilicata, e non solo, per i disturbi cognitivi e le patologie neurodegenerative, prima fra tutte la malattia di Alzheimer. La struttura garantisce ospitalità, prestazioni sanitarie, assistenziali, di recupero funzionale e di stabilizzazione attraverso attività volte a prevenire il danno funzionale da patologie croniche nei confronti di quei soggetti le cui limitazioni fisiche e/o psichiche non consentono di condurre una vita autonoma.

L’assessore Fanelli ha aggiunto che venerdì inizia anche il percorso di accreditamento della Residenza Villa Anna, a dimostrazione dell’interesse della nostra Giunta regionale verso la sanità materana. Rispondiamo con i fatti a chi è già in campagna elettorale”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap