domenica, 25 Febbraio 2024

Continuano i successi in ambito Internazionale per i Lucani allenati dal Maestro Massimiliano Monaco. 

Medaglia d’Oro per Valerio Accetta all’Internazionale di Lisbona della Grappling Industries.

5 lotte per lui, 0 punti subiti contro atleti provenienti da Portogallo, Irlanda, Brasile Spagna e Norvegia.

Eccellente la prestazione di Valerio che vince la semifinale finalizzando con una leva articolare al braccio (armbar) il brasiliano Pablo Enrique Martins de Lima e la finale ai punti per 9 a 0 contro il norvegese Magnus Berg.

Orgoglioso il maestro Massimiliano Monaco dichiara “Valerio è un ragazzo che ho visto cadere tante volte, schiantarsi, rialzarsi e lavorare duro ed oggi ha raggiunto il risultato che merita. Sono altresì soddisfatto per la trasformazione, in termini di prestazione e di risultato agonistico, di tutta la programmazione didattica e tecnica, modificata degli allenatori del Team e supportata da tutti gli atleti Agonisti e Non, che hanno contribuito al meritato successo dell’atleta Lucano.”

Accetta è l’ultimo dei successi chebregistriamo per la ormai storica società Lucana. Gli atleti dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento, si sono imposti, infatti, in questi pochi mesi, nelle competizioni internazionali, iniziate prima con il Campionato Europeo Ibjjf per Colucci ed Angerame, quest’ultimo, Atleta della nazionale Italiana già detentore della maglia azzurra per i mondiali di Mosca, in scena in Egitto, al Cairo, ha vinto la Coppa del Mondo di kickjitsu. Sempre in questi ultimi mesi, per la kickboxing,  Viola Monaco è stata di scena in Croazia a Carlovak per la Coppa Europa Wako e Simone Fabrizio, già titolare della Nazionale cadetti per l’Europeo in Montenegro, si è aggiudicato il quinto posto al Mondiale Wako Juniores salendo nei primi 20 Fighter nel Ranking Mondiale. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap