martedì, 16 Aprile 2024

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Nelle prime ore di domenica 14 aprile, data in cui si celebra la Giornata Nazionale per la donazione di organi e tessuti, è stato eseguito il prelievo multiorgano su un paziente lucano di 52 anni presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo il consenso...



Continua l’azione dei reparti dell’Arma nell’ambito dei predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati nello specifico al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti. Un’operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti è stata infatti condotta, nella mattinata di ieri, dai Carabinieri della Stazione di Matera con il supporto delle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Tito.
Già da diversi giorni, i militari stavano effettuando mirati servizi di osservazione nei pressi di una abitazione di Matera, presso la quale, in orari insoliti, vi era un anomalo via vai di persone. I Carabinieri, valutati gli elementi indizianti acquisiti, nella giornata di ieri hanno proceduto a effettuare la perquisizione domiciliare. Nel corso delle operazioni di perquisizione sono state trovate, ben nascoste nei vari ambienti della casa, diversi quantitativi di droga per un totale di 60 grammi:
       diverse dosi di cocaina rinvenute nelle tasche interne di alcuni indumenti posti nel soggiorno;
       varie dosi di marijuana trovate dentro un contenitore all’interno del locale lavanderia;
       alcune dosi di hashish nascoste all’interno di uno scaffale nel soggiorno.
Inoltre durante le attività di ricerca è stato rinvenuto vario materiale per il confezionamento nonché la somma contante di € 1.000, ritenuto provento dell’attività di spaccio. Al termine degli accertamenti, alla luce degli elementi emersi, un 49enne del posto che era già ristretto agli arresti domiciliari, è stato dichiarato in stato di arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, accompagnato presso il carcere di Matera.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap