mercoledì, 24 Luglio 2024

È stato presentato questa mattina Sala Mandela del Comune di Matera il programma della Notte Bianca di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 Coprodotta da Comune di Matera e Fondazione Matera Basilicata 2019 in collaborazione con il Polo Museale Regionale della Basilicata in programma il 20 dicembre, giornata conclusiva del programma ufficiale del 2019.

Un programma – è stato spiegato – che arricchisce la serata “Open Future Togheter!” ospitato alla Cava del Sole, luogo dedicato ai grandi eventi per la sua capienza, e che propaga i festeggiamenti in tutta la città, attraverso il coinvolgimento delle scuole e delle associazioni sportive, proiettando Matera verso le sue prossime sfide.

A ciò si aggiungono i momenti istituzionali – Consiglio di amministrazione della Fondazione e Conferenza stampa – che vedranno la presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, Dario Franceschini, il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano, il Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli.

Ad illustrare le iniziative sono stati i vari soggetti coinvolti nelle programmazione:  il sindaco di Matera Raffello de Ruggeri, il Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Salvatore Adduce, la Direttrice del Polo Museale della Basilicata, Marta Ragozzino, l’assessore alla Cultura Giampaolo D’Andrea, l’assessore al Turismo Mariangela Liantonio,  l’assessore alle politiche sociali e scuola Marilena Antonicelli, l’assessore allo sport Giuseppe Tragni, con il coordinamento del Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019, Paolo Verri.

Un ringraziamento è stato rivolto al neo Direttore dell’Apt Basilicata, Antonio Nicoletti, per aver voluto aprire in occasione della giornata, l’Open Space di Palazzo dell’Annunziata che per la giornata e fino alla conclusione delle celebrazioni della notte bianca, ospiterà video promozionali sui comuni lucani e tavoli con il gioco di società “Lucanum”, dedicato al patrimonio culturale e turistico della Basilicata.

L’intera giornata – è stato sottolineato – non intende solo concludere un percorso ma aprirne uno nuovo, anche in virtù dei brillanti risultati ottenuti. È già in programma, il 19 gennaio 2020, a distanza di un anno dalla cerimonia di apertura di Matera 2019, una giornata in cui rilanciare le attività future, a partire dalle scuole di tutta la regione.

La Notte Bianca di Matera Capitale Europea della cultura 2019

10:00-12:00 Piazza Vittorio Veneto

Le Scuole e le parole del futuro

Momento dedicato alle scuole e consegna degli attestati ai presidi dei sei istituti comprensivi di Matera:

L’evento consisterà in un’azione di coinvolgimento in cui le scuole primarie e secondarie di primo grado di Matera porteranno in piazza Vittorio Veneto dei cartelloni sui quali verranno scritte due parole, una per il 2019, un’altra per il futuro. Le classi coinvolte realizzeranno un grande “collage” in piazza, che ricostruirà il profilo del logo Matera 2019. La manifestazione, condotta da un giornalista di Trm insieme ad alcuni rappresentanti della Fondazione e del Comune, terminerà con la premiazione dei dirigenti degli istituti coinvolti.

16:00-18:00 Vie del Centro

2019 passi nello sport

Parata delle associazioni sportive di Matera da Piazzetta Pascoli a Piazza Vittorio Veneto, attraverso Via Ridola e Via del Corso.

La manifestazione, condotta da Luca Corsolini, referente per i progetti di sport della Fondazione Matera Basilicata 2019, insieme ad alcuni rappresentanti della Fondazione e del Comune, terminerà con la consegna degli attestati alle diverse associazioni sportive patecipanti.

18:00-20:00 Vie del Centro

Parata musicale e animazione a cura della street band Bedixieband da Piazza Vittorio Veneto a Piazzetta Pascoli, passando per Via del Corso e Via Ridola

21:00-02:00 Piazzetta Pascoli

Proiezioni sulla facciata di Palazzo Lanfranchi delle più belle immagini della grande mostra di Matera 2019 “Rinascimento visto da Sud”.  Musei statali aperti e gratuiti fino alle 02:00

22.00 – 23.00 Vie del Centro

Parata a cura della compagnia dei Folli con lo spettacolo “Luce” https://www.compagniadeifolli.it/portfolio_page/luce-teatro-di-strada-circo-eventi/

Da Piazzetta Pascoli a Piazza Vittorio Veneto, attraverso Via Ridola e Via del Corso

23:00-02:00 Piazza Vittorio Veneto

Dj set a cura di Andy Smith (PortisHead) e Antonio Colangelo

09:30 – 02:00 – Open Space APT – Palazzo dell’Annunziata

Lucanum  https://lucanum.it/ 

Open Future Together!

6:00-7:30 Open Dome (Piazza San Francesco)

 Diretta Radio2 di Caterpillar con Filippo Solibello

15:00-16:00  Casa Cava  (ingresso libero fino ad esaurimento posti)  

Diretta Fahrenheit Radio3 con Marino Sinibaldi

16:30-17:15 Palazzo Lanfranchi (riservato)

Consiglio di Amministrazione della Fondazione Matera Basilicata 2019, alla presenza del Ministro ai Beni Culturali, Dario Franceschini, e del Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano.

17:15-18:15 Palazzo Lanfranchi (su invito)

Conferenza stampa di presentazione dei primi dati di Matera 2019 e dei progetti di Legacy . Intervengono:

Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Salvatore Adduce, Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, Dario Franceschini, Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano, Sindaco del Comune di Parma, Federico Pizzarotti, Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli. Saluti dei rappresentanti dei partner di Matera 2019 Tim, Intesa Sanpaolo, Enel.

19:19-23:00 Cava del Sole Open Future Together!

Ingresso con passaporto per Matera 2019 e prenotazione – servizio navetta attivo da Piazza Matteotti dalle 17:30 alle 18:45. L’evento verrà trasmesso in streaming sul maxi schermo presente in Piazza Vittorio Veneto.

19:19 Momento istituzionale coordinato da Filippo Solibello con interventi di:

– Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Salvatore Adduce

– Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri

– Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi

– Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, Dario Franceschini

– Passaggio di testimone Capitale Europea della Cultura 2019-2020 – Matera e Plovdiv passano il testimone a Galway e Rijeka

– Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli

20:30 Concerto “Open Future, Together!” con il coordinamento artistico di Manuel Agnelli e la consulenza per la programmazione artistica di Stefano Senardi. Artisti: Afthours, Damon Albarn, Lous and the Yakuza, Fatoumata Diawara, Carmen Consoli, Daniele Silvestri e Rancore. Proiezioni  a cura di Giorgio Testi.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap