“Tre mogli”: il thriller di Tarryn Fisher, mezzo milione di copie vendute negli Stati Uniti, in Italia per Newton Compton

Un marito, tre mogli: se si è discendenti di una famiglia mormone dello Utah, non è uno scandalo. Solo che due mogli di Seth sono all’oscuro della presenza delle altre, tranne Thursday, la consorte a cui è riservato il giovedì per stare con il marito. Lei sa di non essere l’unica ma non conosce Monday e Tuesaday, che vivono in un’altra città. Seth è stato chiaro, non vuole che ci siano interferenze. Sarà lui a dividere il suo tempo, tra lavoro e viaggi per raggiungerle di volta in volta.

Thursday è innamorata, la sua per il marito è quasi una devozione. Cene deliziose, completini mozzafiato: ogni giovedì deve essere magico, unico. Lui deve desiderare di rivederla presto, lei lo deve strappare alle “grinfie” delle rivali.

A poco a poco però, in un mix di gelosia e curiosità, la voglia di saperne di più delle donne che si contendono il marito cresce e, complice una disattenzione di Seth e il potere dei social, lei riesce a risalire alle loro identità. Quello che però non aveva messo in conto era trovarsi con un ritratto inedito di Seth: non è l’uomo meraviglioso che finge di essere e nasconde molti più segreti di quanti lei potesse immaginare.

Ai primi posti della classifica dei libri più venduti del New York Times, in corso di traduzione in 22 Paesi e con mezzo milione di copie vendute negli Stati Uniti Tre mogli (Newton Compton, traduzione di Cecilia Pirovano) di Tarryn Fisher è davvero un grande thriller.

La suspense è palpabile, la trama intrigante e per niente scontata, l’abilità dell’autrice nel confondere il lettore è sconcertante. In un crescendo di rivelazioni, dalla viva voce di Thursday, si dipana una storia complessa nella quale i vari personaggi sfuggono a qualsiasi etichetta: psicologie contorte, comportamenti sfuggenti e ambigui.

Dopo le prime cento pagine la trama entra nel vivo e si capovolge: quel che avevamo creduto avesse un particolare significato in realtà è stravolto, alla luce di nuove rivelazioni.

La Fisher, autrice bestseller di «New York Times» e «USA Today», con il suo talento regala un thriller particolarissimo. Leggendolo, anche noi ci chiederemo: “Chi è esattamente tuo marito e fino a che punto ti spingeresti per trovare la verità? Rischieresti la tua stessa vita?”

La Fisher ha scritto sedici romanzi. Vive attualmente a Seattle con il marito, i figli e il suo husky. Adora usare Instagram per essere sempre in contatto con i suoi lettori.

Rossella Montemurro

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap