Sono lucane le origini della mamma colpita da un asteroide nello spot del Buondì

Il video è diventato virale, proprio come le polemiche. Lo spot del Buondì Motta nel quale la mamma è colpita da un asteroide perché certa che non possa esistere una “colazione che coniughi leggerezza e golosità” ha scatenato un polverone. E ora si scopre che sono lucane le origini di Camilla Petrocelli, l’attrice che interpreta la mamma “sfortunata”: Camilla, 33 anni, è infatti la figlia di Antonio, attore e poeta nato a Montalbano Jonico.
“Non pensavo assolutamente che si sollevasse tutto questo polverone – ha dichiarato Camilla Petrocelli al giornale Leggo – però sinceramente sono molto divertita da quello che sta accadendo. Non sono offesa, anzi trovo che sia proprio interessante vedere che le persone si inventano di tutto e che qualsiasi tipo di tema venga utilizzato”.
Nata e cresciuta a San Casciano, Camilla Petrocelli sei anni fa si è trasferita a Roma dove ha frequentato l’Acting School di Gisella Burinato. Ha girato vari spot, cortometraggi, ha lavorato in teatro e ha avuto una piccola parte per il cinema.
Una curiosità: Camilla non aveva il coraggio di dire al papà (Antonio ha recitato in più di cinquanta film, alcuni dei quali  di grande successo come Caruso Pascoski, Palombella  rossa, Il portaborse, La  Scuola, Sud, Uomo d’acqua dolce e ha lavorato con i più importanti registi italiani, tra questi Marco Bellocchio, Giuseppe Bertolucci, Marco Tullio Giordana, Daniele Luchetti, Nanni Moretti e Gabriele Salvatores) di voler diventare attrice.
Intanto, le sono bastati solo due provini per diventare la mamma più famosa della pubblicità.

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap