sabato, 13 Luglio 2024

Da luogo di lavoro e tradizione a simbolo di rinascita ed emblema del successo di Matera Capitale della Cultura 2019, fino a trasformarsi in tempio della migliore musica dell’estate italiana.
La Cava del Sole, intitolata dallo scorso anno a David Sassoli, situata lungo l’antica Via Appia e dove fino agli anni Cinquanta si estraeva il tufo, è l’esempio di come un grande progetto culturale possa essere stimolo per un vero e proprio piano di rigenerazione urbana.

Con il sostegno del Comune di Matera e il patrocinio della Provincia di Matera insieme alla Regione Basilicata gli organizzatori di AC Phoenix e Fondazione Reverse hanno infatti portato a Matera il modello vincente che la stessa Reverse portò – per la prima volta nel 2018 – a Torino, con Sonic Park Stupinigi: far leva sulla cultura, sui grandi eventi musicali e sullo spettacolo dal vivo per valorizzare luoghi straordinari patrimonio Unesco dell’Umanità, con consistenti ricadute di visibilità e turismo innovativo sul territorio.

L’imponente cava monumentale – con la prima edizione del 2022 e le oltre trentamila presenze – è diventata uno degli approdi preferiti nel sud Italia per le tournée più importanti: un grande successo a livello nazionale che la seconda edizione del festival si prepara a doppiare con l’arrivo nella Città dei Sassi anche di grandi star internazionali.

Anche in questa edizione alla Cava del Sole si potranno vivere due intense settimane in un vero e proprio villaggio della musica dove accedere dalle ore 18 e trovare servizi di food&beverage in collaborazione con i prodotti del territorio, in un’atmosfera da grande festival internazionale che si mescola a quella delle antiche tradizioni materane. Un luogo dove la grande musica si accompagna alla cultura ma anche al rispetto dell’ambiente, con comportamenti sostenibili e una mission plastic free.

«Arriviamo entusiasti alla seconda edizione di Sonic Park Matera – dichiarano Simona Orsi e Francesco Porcari, produttori del festival -. L’anno scorso abbiamo iniziato un percorso con i coproduttori del festival, Alessio e Fabio Boasi di Fondazione Reverse, per creare le basi di un successo che vogliamo duri nel tempo e che, ne siamo certi, continuerà a portare a Matera la musica più bella. Dopo una prima edizione tutta italiana abbiamo in programma anche tre super star internazionali per una proposta che si caratterizza come eclettica, divertente, di altissima qualità. E sempre nel massimo rispetto della straordinaria location che ci ospita e che valorizziamo con un festival accogliente, ecosostenibile, “plastic free” e capace di far conoscere, con le sue proposte di ristorazione e accoglienza, le eccellenze della Basilicata».

«Non è un caso – aggiunge Domenico Bennardi, Sindaco di Materache anche quest’anno la Città abbia scelto di affiancare Sonic Park. La strada intrapresa è quella giusta e l’obiettivo condiviso con gli organizzatori è quello di arricchire la nostra proposta turistica con il grande spettacolo dal vivo e con un festival importante come Sonic Park Matera».

Saranno otto i grandi concerti della seconda edizione di Sonic Park Matera: la seconda metà di luglio nel cuore della città dei Sassi si inaugura con la straordinaria presenza di MIKA (sabato 15 luglio) che, dopo il successo del magico concerto realizzato lo scorso settembre all’Arena di Verona, sarà alla Cava del Sole per l’unico appuntamento nel sud Italia. Il giorno successivo, domenica 16 luglio, il palco sarà tutto per il secondo grande nome internazionale del festival. Saranno infatti i PLACEBO ad arrivare al Sonic Park per una delle cinque date che vedrà il loro grande ritorno in Italia. La band guidata da Brian Molko e Stefan Olsdal ha rivoluzionato la musica rock attraverso l’unione di altri generi e sonorità musicali, creando un sound unico e inconfondibile e quello di Matera promette di essere una occasione straordinaria di ritrovare la band dal vivo. La serata è indimenticabile anche per la presenza dei PLANET FUNK, collettivo dalle influenze napoletane, toscane, liguri e soprattutto internazionali che ha fatto la storia della musica dance italiana nel mondo e che arriva a Matera per presentare il suo ultimo lavoro discografico.È invece una doppietta dedicata ai suoni più attuali quella che vede protagonista LAZZA,che porterà la sua musica a Sonic Park Matera martedì 18 luglio, per celebrare non solo il successo della canzone sanremese Cenere, ma soprattutto quello di Sirio il disco che ha eguagliato il primato di permanenza al n.1 delle classifiche di Vasco Rossi del 2011. Due giorni dopo, giovedì 20 luglio, SFERAEBBASTA, il trapking di Cinisello Balsamo arriva a Matera per un altro strepitoso concerto. Il terzo progetto internazionale di Sonic Park Matera è NICK MASON’S SAUCERFUL OF SECRETS. Domenica 23 luglio il pubblico del festival avrà l’occasione di assistere a un concerto eccezionale che già nel 2022 ha incantato Sonic Park Stupinigi e che porta in scena insieme a Nick Mason, leggendario batterista della band, le prime canzoni dei Pink Floyd: appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati per ascoltare – magistralmente suonati e con l’energia di musicisti unici – i primi anni della band londinese. Non mancherà di conquistare proprio tutti con la sua inesauribile energia il grande GIANNI MORANDI che insieme a una superband di 13 elementi arriva a sul palco di Sonic Park Matera martedì 25 luglio,reduce dal nuovo successo al Festival di Sanremo come meravigliosa spalla di Amadeus e dai sold out nella prima parte del tour nei palazzetti di tutta Italia. E se a gennaio 2022 era ancora quasi uno sconosciuto, dopo due passaggi al festival di Sanremo e una serie di successi radiofonici arriva da star, venerdì 28 luglio, Alberto Cotta Ramusino, in arte TANANAI. Chiude la seconda edizione di Sonic Park Matera una vera e propria festa delle musica, l’occasione per cantare e ritrovarsi sotto il palco con le indimenticabili canzoni degli ARTICOLO 31  (domenica 30 luglio): J-Ax e DJ Jad saranno insieme sul palco per quello che si preannuncia essere un evento imperdibile dopo la reunion celebrata all’ultimo festival di Sanremo con il brano Un bel viaggio e l’annuncio della lavorazione di un nuovo disco.

Sonic Park Matera è un progetto sostenuto dalla Città di Matera e il patrocinio della Provincia di Matera e della Regione Basilicata, prodotto da AC Phoenix e Fondazione Reverse in collaborazione con i partner territoriali Matera Welcome e Cava del Sole David Sassoli.

Non solo: nell’ottica della valorizzazione del territorio e dello scambio fra audience diverse, il pubblico del festival avrà la straordinaria occasione di poter visitare il Museo Nazionale di Matera con un ingresso ridotto.

I partner tecnici sono BCC Basilicata, UNA Hotels Hotel MH Matera, Calia Italia, Villa Schiuma, PSB Boutique Matera. I lavoratori del festivalinquadrati grazie alla collaborazione con Lavoro Più, il mobility partner è Ultramotor. Primosole anche in questa edizione porta le eccellenze dell’orto lucano nel villaggio di Sonic Park Matera insieme a Derado, mentre Beck’s si conferma birra ufficiale.

A supporto della comunicazione e valorizzazione del festival Noir Studio, la unit creativa di Fondazione Reverse.

Il festival sceglie in ogni edizione di accompagnare un grande progetto di solidarietà: in questa edizione ha scelto di accompagnare, regalando alcuni biglietti, il percorso dell’Associazione Susan G. Komen per la lotta ai tumori del seno.

In occasione della seconda edizione del JFest, il Festival dei Giovani, Sonic Park Matera supporta un contest che coinvolge gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e la classe terza di primo grado in Basilicata impegnati nella realizzazione di un videoclip sul tema della sostenibilità ambientale, uno dei principi dell’agenda 2030. Ai migliori 15 la possibilità di assistere ai concerti Lazza, Tananai e Steraebbasta.

Accanto ai più noti vettori per la biglietteria i fan possono da quest’anno rivendere i propri biglietti su Ticketswap e anche nel 2023 RDS 100% Grandi Successi ritorna come official radio del festival e TRM Network è media partner.

Il programma di Sonic Park Matera

MIKA (15 luglio), PLACEBO + special guest PLANET FUNK (16 luglio), LAZZA (18 luglio), SFERA EBBASTA (20 luglio), NICK MASON’S SAUCERFUL OF SECRETS (23 luglio), GIANNI MORANDI (25 luglio), TANANAI (28 luglio), ARTICOLO 31 + WLADY (30 luglio)

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap