sabato, 20 Luglio 2024

I Lions Club Matera Host, Matera Città dei Sassi e Leo Club Matera 2019, in collaborazione con l’Associazione Italiana Lions per il Diabete AILD, domenica 14 aprile dalle ore 9 alle ore 13 in Piazza Vittorio Veneto di Matera, effettueranno lo screening gratuito del diabete e dell’osteoporosi a cui potranno partecipare tutti i cittadini che lo vorranno. Inoltre, contestualmente, si provvederà alla raccolta degli occhiali usati.

Saranno presenti il presidente del Lions Club Matera Host Domenico Infante, la presidente del Club Lions Matera Città dei Sassi Lucia Elsa Maffei,  la referente regionale AILD Imma Brucoli, il presidente del Leo Club Matera 2019 Daniele Taccardi, la dott.ssa Dominique Cerrone, dirigente medico U.O.C. Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, il dott. Bruno Buono, Dirigente Medico dell’U.O.C. di Ortopedia e traumatologia, specialista in Ortopedia e Medicina fisica della riabilitazione dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, e il Gruppo materano del Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.

Lo screening del diabete è un modo importante per aiutare le persone a comprendere il loro rischio di contrarre la malattia o addirittura di averla contratta senza saperlo e ciò allo scopo di rendere le comunità più sane. Nel breve termine gli screening aiutano i cittadini a conoscere il diabete e a comprendere il loro stato di salute attuale. Le persone, interessate a sottoporsi al test glicemico, devono presentarsi a digiuno.

L’osteoporosi  è una malattia sistemica dell’apparato scheletrico, caratterizzata da una bassa densità minerale e dal deterioramento della micro-architettura del tessuto osseo, che può presentarsi nel periodo della menopausa, a seguito della diminuzione degli estrogeni, fondamentali per la salute delle ossa. L’osteoporosi è spesso sottovalutata e se non diagnosticata in tempo può essere causa di fratture con gravi conseguenze per i pazienti. Le ossa più interessate dal rischio di rotture, anche in seguito a traumi di lieve entità e talvolta addirittura spontaneamente, sono le vertebre, il femore e i polsi. È facile quindi capire quanto sia utile, soprattutto con l’avanzare degli anni, e in modo particolare per le donne, tenere presente l’urgenza del prendersi cura delle ossa, sottoponendosi a uno screening accurato sulla propria condizione.

Infine, nella stessa circostanza, i soci Lions provvederanno alla raccolta degli occhiali usati che continuerà potendo conferire gli stessi in alcuni esercizi commerciali distribuiti in città. Come è noto da anni il Lions International provvede alla raccolta e riciclaggio degli occhiali usati da destinare nelle aree povere del pianeta dove milioni di persone vivono nella completa cecità che a volte può essere prevenuta con il semplice uso di occhiali adatti.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap