venerdì, 12 Luglio 2024

Sabato 23 ottobre a Sant’Arcangelo e domenica 24 a Potenza il Premio Letterario Basilicata celebrerà mezzo secolo di attività culturale.  Il 23 alle 10.30 nel Convento Santa Maria d’Orsoleo si terrà un convegno sul piano di resilienza e rinascita nazionale con un particolare approfondimento sul Mezzogiorno e le vocazioni della Basilicata. A tenere la relazione sarà il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola. Seguiranno gli interventi di autorità locali e nazionali: Salvatore La Grotta, Sindaco di Sant’Arcangelo; Antonio Lopes, Docente di Economia dell’Università l’Orientale di Napoli; Gianni Rosa, Assessore ambiente ed energia Regione Basilicata; Dina Sileo, Consigliere delegato alle attività di promozione culturale per il rilancio e lo sviluppo socio-economico della Basilicata; Giuseppe Moles, Sottosegretario all’Editoria; Vito De Filippo, Camera dei Deputati; Rocco Guarino, Presidente della Provincia di Potenza; Ambrogio Laginestra, Responsabile del Dipartimento Rapporti con il Territorio Total Energies.

Nel pomeriggio alle 16.30 ci sarà una visita guidata agli affreschi del Convento dell’Orsoleo a cura di Lucia De Luca, e alle 17.30 una lettura interpretativa del monodramma lirico “L’Agamennone” di Francesco Mario Pagano a cura di Scenamediterraneo 

La giornata si concluderà con la cerimonia di premiazione della sezione di Saggistica storica lucana. Nell’ambito di questa sezione, intitolata alla memoria dello storico potentino Tommaso Pedìo, saranno premiate ex aequo Elena Vigilante, autrice del saggio “Il fascismo e il governo del “locale”. Partito e istituzioni in Basilicata. 1921 – 1940″ ed. il Mulino, e  Antonella Trombone per l’opera “Teresa Motta. Una bibliotecaria e un anno di vicende memorabili. Con lettere inedite di Francesco Barberi e Manlio Rossi Doria (1943-1949)” ed. Calice.
Michele Pinto con il libro “Scuola, maestri, società nella Basilicata liberale” Villani editore e Ruggiero Doronzo con “Fonti per la Regio Vulturis. Arte e devozione nella Terra di Ripacandida” quorum Edizioni, riceveranno una segnalazione.

Due i premi speciali che saranno consegnati dal Comune di Sant’Arcangelo a Don Luigi Branco e alla famiglia del Prof. Pasquale Critone. La manifestazione sarà allietata dall’accompagnamento musicale dei docenti di strumento musicale dell’Istituto comprensivo “Castronuovo” e dagli intermezzi del musicista lucano Antonio Fauzzi.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap