Quando il rock non è solo musica ma uno stile di vita: “Polvere, strada e rock’n’roll” di Giuseppe Calini

Il suo è un rock puro, trascinante, sanguigno e lui non intende piegarsi alle major né seguire le mode del momento. Al suo diciottesimo album, Polvere, strada e rock’n’roll (Music Forse), Giuseppe Calini rimane fedele a sé stesso, a quella linea che ormai segue da anni. Dieci tracce in cui si respira il mondo a stelle strisce, pieno di ritmo e grinta.

Per lui la musica deve essere sincera, senza effetti particolari e con ritocchi di post produzione. La sua Telecaster (ne possiede una quindicina) l’immancabile Vox AC30 e la sua voce sono l’inconfondibile biglietto da visita.

Legato alla sua città, Legnano, nell’ultimo video recitano anche i Legnanesi. L’ultimo singolo racconta una storia vera che come sempre Giuseppe propone con ottimismo: per lui il rock non è solo musica ma uno stile di vita.

Giuseppe Calini nasce nel 1966, il 5 Aprile, studia e si diploma in Perito industriale ma fin da piccolo suona e suona e suona. Fin da giovanissimo ha cominciato a comporre canzoni originali, soprattutto con la fedelissima Fender Telecaster verde, seguendo le orme dei suoi musicisti preferiti: gli Status Quo ma sono innumerevoli le band che sono entrate nel suo cuore, passando, a tutto volume, direttamente dai vinili degli anni ’70, dagli Uriah Heep, ai  Blackfoot,  dagli Sweet, Free, Ambrosia, ai Nazareth… Musicista completo, canta, suona chitarra, basso, pianoforte e batteria, riuscendo a comunicare, quindi, alla perfezione anche con tutti gli strumentisti che negli anni hanno collaborato alla sua ricca produzione discografica.

Rossella Montemurro

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap