giovedì, 18 Luglio 2024

Con una cerimonia svoltasi questa mattina nella Sala Palatucci della Questura di Matera, il Questore Emma Ivagnes ha consegnato gli attestati di premiazione agli studenti che hanno realizzato i lavori vincitori, a livello provinciale, della 6^ edizione del progetto/concorso “PretenDiamo Legalità”, promosso dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito.

La Polizia di Stato, in considerazione del positivo riscontro ottenuto con le precedenti edizioni, anche per l’anno scolastico 2022/2023 ha promosso il progetto finalizzato all’educazione alla legalità. Anche quest’anno ha visto la partecipazione della provincia di Matera al progetto, rivolto agli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e di secondo grado con l’obiettivo di approfondire i temi del rispetto delle regole, della solidarietà e dell’inclusione, che rappresentano fondamentali punti di riferimento per la crescita dei cittadini di domani e per la costruzione di una società giusta ed equa.

Il progetto si è svolto a partire dai primi mesi del 2023, con la prima fase propedeutica che ha visto personale specializzato della Questura di Matera, dei Commissariati di P.S. di Policoro e di Pisticci e delle specialità della Polizia Postale e della Polizia Stradale incontrare gli studenti delle scuole aderenti, allo scopo di stimolare la riflessione sull’importanza della legalità e del rispetto delle regole nella vita di tutti i giorni, che passa, necessariamente, attraverso la partecipazione attiva e consapevole di tutti i cittadini, ai quali di chiede di essere protagonisti nella vita civile e sociale.

“Il progetto ha riscosso vivo e sincero interesse da parte dei ragazzi, che hanno prodotto elaborati che dimostrano una notevole sensibilità nel trattazione dei temi proposti, per certi versi anche superiore a quella di alcuni adulti”, è quanto ha affermato nel suo intervento di saluto ai presenti il Questore Ivagnes, che ha anche presieduto la Commissione esaminatrice dei lavori pervenuti.

Alla cerimonia ha partecipato anche il Dirigente dell’Ambito Territoriale di Matera dell’Ufficio Scolastico Regionale Basilicata Rosaria Cancelliere, i dirigenti scolastici e i docenti referenti per il progetto delle scuole risultate vincitrici. Ovviamente, i veri protagonisti dell’evento sono stati gli alunni che hanno realizzato i lavori, a cui è stato consegnato oggi l’attestato di premiazione.

Di seguito gli istituti vincitori premiati:

SCUOLA PRIMARIA

–          I.C. “PADRE GIOVANNI SEMERIA” – Matera

plesso “A. Manzi” – classe 5^ A

titolo dell’elaborato: “Pinocchio nel Web”

categoria ELABORATI DI TESTO –

–          I.C. “PADRE PIO DA PIETRELCINA” – Marconia di Pisticci (MT)

classe 4^ A

titolo dell’elaborato: “Sport amicizia inclusione in caviardage”

categoria ARTI FIGURATIVE CON TECNICHE VARIE

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

–          I.I.S. “DUNI-LEVI” – LICEO CLASSICO “E. DUNI” – Matera

classe 4^ C

titolo dell’elaborato:“PretenDiamo Legalità” 

categoria VIDEO O SPOT                                                 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap