Presentato il Matera Spring Music Festival

Dalla solennità del
Requiem in Re minore K 626 di Wolfgang Amadeus Mozart a un fuoriclasse del Jazz
moderno qual è Paolo Fresu, ponendo sempre l’accento sulla promozione dei
giovani talenti. Nel comporre il cartellone della prima edizione
del  Matera Spring Music Festival, organizzato dal Laboratorio
arte, musica e spettacolo (Lams) Matera e dall’Associazione Rocco
D’Ambrosio, grande attenzione è stata posta alla musica di qualità e alla
qualità degli interpreti.

Presentato questa mattina
al Comune di Matera, il Matera Spring Music Festival prevede sette
appuntamenti che prenderanno avvio sabato 21 aprile a Potenza con il Requiem di
Mozart eseguito alle 20,30 nella cattedrale di Potenza dai 30 musicisti
dell’Orchestra di Matera e della Basilicata diretti dal Maestro Giovanni
Pompeo, dall’ Ensemble vocale “Florilegium Vocis” di Bari diretti dal
Maestro Sabino Manzo e dai solisti: Maria Laura Iacobellis, soprano, Tina
D’Alessandro, mezzosoprano, Sebastiano Giotta, tenore e Alberto Comes, basso.
Il Requiem sarà replicato domenica 22 aprile nella cattedrale di Matera con
inizio sempre alle 20,30.

“Apriamo il Matera
Spring Music Festival con il Requiem di Mozart – ha spiegato in conferenza
stampa il direttore artistico del Lams Giovanni Pompeo – e sin dal primo
appuntamento proponiamo quella che sono le caratteristiche del nostro festival:
musica di qualità, giovani e valenti interpreti, esecuzioni che da Potenza, a
Matera, a Montescaglioso si tengono in luoghi non solitamente deputati
all’ascolto della musica. Il nostro festival vuol andare incontro al pubblico,
raggiungendolo nelle piazze, nelle chiese e nei luoghi della cultura. Concerti
che il Lams ha potuto organizzare grazie alla disponibilità e collaborazione
delle Arcidiocesi di Potenza e Matera, delle amministrazioni comunali dei due
capoluoghi della Regione e della città di Montescaglioso e del Polo Museale
Regionale della Basilicata”.

Ben due i concerti che si
terranno a Palazzo Lanfranchi a Matera. Il 6 maggio e il 3 giugno, in occasione
delle “Domeniche al Museo”, si esibiranno i due solisti vincitori del 17^
Concorso per giovani musicisti del Lams: il pianista Vincenzo Furio e il
violinista Simone Pippa Spadino.

“Momento di confronto e
crescita per tanti giovani musicisti, il Concorso per giovani musicisti del
Lams, che quest’anno giunge alla 18 edizione, è entrato “di diritto” nel cartellone
del nostro festival – ha proseguito Pompeo – dal 17 al 25 maggio all’auditorium
della parrocchia di San Giuseppe Artigiano oltre un migliaio di giovanissimi
musicisti provenienti da tutta Italia parteciperanno al concorso”.

Nel 150° anniversario della
morte di Gioacchino Rossini il Lams omaggia il compositore di Pesaro mettendo
in scena, per la regia di Enzo Dimatteo, Il barbiere di Siviglia. L’opera
sarà eseguita il 24 giugno nei Sassi a Matera.

Il Matera Spring
Music Festival si chiuderà il 29 giugno nell’abbazia di San Michele
Arcangelo a Montescaglioso con un concerto che vedrà protagonisti l’Orchestra
di fiati “Rocco D’Ambrosio” di Montescaglioso e un solista d’eccezione il
jazzista Paolo Fresu.

“Un festival ricco che
unisce gli spettatori lucani sulle note della musica di qualità, quello
proposto dal Lams”, ha sottolineato il vice sindaco di Matera, Nicola
Trombetta, intervenendo alla conferenza stampa. Per il sindaco di
Montescaglioso, Vincenzo Zito: “creare momenti di spettacolo come il concerto
di Paolo Fresu con l’Orchestra di fiati Rocco D’Ambrosio permette la crescita
professionale e la valorizzazione delle professionalità locali”.

“Il Matera Spring
Music Festival, che travalica i confini provinciali e offre al pubblico
grande qualità, è la testimonianza più schietta che la legge regionale 37 del
2014 sullo Spettacolo dal vivo è oggi patrimonio condiviso – ha affermato la
dirigente dell’Ufficio Sistemi culturali e turistici della Regione Basilicata
Patrizia Minardi – Con questo strumento la Regione Basilicata corrobora e
sostiene le attività culturali di realtà come il Lams”.

 

Il programma:

21 aprile ore 20,30 –
Potenza – Cattedrale

22 aprile ore 20,30 –
Matera – Cattedrale

MOZART REQUIEM

Maria Laura Iacobellis,
soprano – Tina D’Alessandro, mezzosoprano – Sebastiano Giotta, tenore – Alberto
Comes, basso

Ensemble vocale “Florilegium
Vocis” di Bari – M° del coro Sabino Manzo

Orchestra di Matera e
della Basilicata

Direttore Giovanni Pompeo

_ _ _ _ _ _ _ _ _

 

6 maggio ore 19 – Matera
– Palazzo Lanfranchi – piazzetta Pascoli “Domeniche al Museo”, in collaborazione
con Polo Museale Regionale della Basilicata

MUSIC BY YOUNG

Recital di Vincenzo Furio
– pianoforte solo – vincitore 17° Concorso per giovani musicisti “Rosa
Ponselle” by Lams

 

_ _ _ _ _ _ _ _ _

 

 

17-25 maggio – Matera –
Auditorium S. Giuseppe Artigiano, Via degli Aragonesi 11

18° CONCORSO PER GIOVANI
MUSICISTI “ROSA PONSELLE” DI MATERA



centinaia di giovani e
giovanissimi musicisti di tutta l’Italia in concorso

 

_ _ _ _ _ _ _ _ _

 

3 giugno ore 19 – Matera
– Palazzo Lanfranchi – piazzetta Pascoli “Domeniche al Museo”, in
collaborazione con Polo Museale Regionale della Basilicata

 

MUSIC BY YOUNG

Concerto per violino e
pianoforte

Simone Pippa Spadino –
violino vincitore 17° Concorso per giovani musicisti “Rosa Ponselle” by Lams

Giovanni Strangio –
pianoforte

_ _ _ _ _ _ _ _ _

 

24 giugno – ore 21 –
Matera – Sassi

ROSSINI 150 FEST “IL
BARBIERE DI SIVIGLIA”

L’opera nel palcoscenico
naturale dei Sassi – nel 150° anniversario della morte di Gioacchino Rossini

Regia Enzo Dimatteo

Orchestra di Matera e
della Basilicata

Direttore Giovanni Pompeo

 

_ _ _ _ _ _ _ _ _

 

29 giugno – ore 21 –
Montescaglioso – Abbazia di San Michele Arcangelo

PAOLO FRESU &
ORCHESTRA DI FIATI “R. D’AMBROSIO” DI MONTESCAGLIOSO

Il Jazz incontra la più
pura tradizione bandistica con un “solista” d’eccezione

 

 

 

 
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mercoledì Aprile 18, 2018

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap