E’ morto subito dopo essere stato accompagnato in ospedale l’anziano che, ieri sera in via Tasso a Potenza, era all’interno della propria abitazione nella quale si era sprigionato un incendio.


I Vigili del fuoco di Potenza erano intervenuti per estinguere l’incendio, al primo piano del palazzo, e affidare ai sanitari del 118 l’uomo che, giunto al San Carlo d Potenza in codice rosso, purtroppo non ce l’ha fatta.


I Vigili del fuoco per accedere all’abitazione invasa dal fumo hanno dovuto utilizzare gli autorespiratori e sono accorsi sul posto con tre mezzi: una autopompa, una autobotte, una carro aria (mezzo che ha ulteriori dispositivi per la protezione delle vie aeree degli operatori) e squadre per complessivi 9 uomini.

Pubblicità
Pubblicità