“Lykos feat. Silvia Bolognesi” è l’ultimo nato, il numero 32, dell’etichetta discografica Onyx Jazz Club di Matera. Il disco suggella l’incontro tra la giovane band lucana Lykos e la contrabbassista toscana Silvia Bolognesi, avvenuto nell’estate 2021 in occasione di una tournée attraverso alcune manifestazioni nazionali.

Fondata nel 2020, Lykos è una band di musica jazz orientata alla sperimentazione che trova elementi di connessione nelle suggestioni mediterranee, nel jazz afroamericano e nell’improvvisazione pura, fondendo il tutto in un unicum di ricerca. Il nome della band viene da Lucania, il territorio dal quale prende corpo e al quale si ispira il loro progetto.

La formazione è composta da cinque musicisti, ciascuno dei quali porta con sè un background e un percorso artistico peculiare, che viene assemblato in un linguaggio condiviso, libero di creare qualcosa di innovativo e autentico: Angelo Manicone al sax, Pino Melfi alla tromba, Domenico Saccente alla fisarmonica e al piano elettrico, Nico Andrulli al basso elettrico, Francesco D’Alessandro alla batteria. 

Nelle note di copertina del disco, il sassofonista a compositore jazz Tino Tracanna sottolinea: “Ciò che è interessante nel lavoro di questa band è proprio la capacità di mettersi in gioco su diversi registri formali e linguistici suggeriti da una serie di composizioni fresche, interessanti e godibili fino in fondo. Temi piacevoli e talvolta struggenti possono poi contrapporsi a violente improvvisazioni per fasce sonore, molto ben congegnate e di grande interplay, per poi confluire in suggestivi paesaggi molto ben disegnati. Questa ricchissima articolazione formale ci libera della consueta forma tema-soli-tema e dal frequente narcisismo solistico che ne consegue tenendo sempre alta la tensione e l’interesse per l’ascolto”. 

Una suggestiva e intensa chiave di analisi del disco viene inoltre offerta, sempre nelle note di copertina, dall’Onyx Libro, la sezione dell’Onyx Jazz Club dedicata alla promozione della lettura: “I setti brani del disco riportano alla mente dell’ascoltatore, per contrapposizione la suite Quadri di un’esposizione di Musorgskij.  In questo lavoro non ci sono promenade a fare da liaison fra un quadro e l’altro; non c’è la monumentalità sonora che raggiunge il suo apice ne La grande porta di Kiev. Al contrario, i quadri che l’ascoltatore qui visita idealmente, non hanno un filo conduttore e sembrano giustapposti lungo un percorso tutt’altro che lineare: in tutti l’ascoltatore potrebbe incontrare e vedere quadretti minori, quotidiani, a volte ordinari. Tutti i brani però, dopo le note e le sonorità rotte e ossessive, si dipanano in spazi e visioni più rilassate e pacificate, proprio come nei quadri ben più solenni di Musorgskij”.

Il disco, che a breve sarà disponibile su tutte le piattaforme musicali on-line (Apple Music, Spotify, Youtube Music, Deezer, Amazon Music ecc..), verrà presentato il 22 luglio nella tappa a Maratea (PZ) del Gezziamoci, la rassegna storica dell’ Onyx Jazz Club che intreccia musica e scoperta del territorio lucano, giunta alla sua trentacinquesima edizione. 

Pubblicità
Pubblicità
mercoledì Giugno 29, 2022

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap