domenica, 14 Luglio 2024

E’ on-line il n. 101 di Agrifoglio, la rivista dell’ALSIA, l’Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura. Focus di approfondimento sulle tecnologie per l’agricoltura digitale sostenibile di E-crops, il progetto PON (Programma Operativo Nazionale) in area Agrifood del quale l’ALSIA è partner, finanziato tra i progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle aree di specializzazione intelligente previste dal PNR, il Programma Nazionale per la Ricerca.

Il partenariato di E-crops è pubblico-privato, ed è formato dal CNR, che mette a disposizione un know-how interdisciplinare di 15 istituti afferenti a 4 diversi dipartimenti guidati dal DiSBA-Dipartimento di Scienze Bio Agroalimentari, 10 aziende che spaziano dalle grandi imprese quotate in borsa alle Pmi ed alle società cooperative agricole, due università, e appunto l’ALSIA. L’obiettivo è quello di sviluppare tecnologie e metodologie innovative per monitorare e gestire le colture ed i rischi a cui sono esposte, attraverso una serie di sviluppi tecnologici e di applicazioni pilota in grado di essere scalate in funzione degli obiettivi aziendali.

Editoriale di apertura del n. 101 di Agrifoglio sul progetto del censimento dei patriarchi da frutto della Basilicata, per il quale sono attualmente in corso i rilievi in campo: un patrimonio antico di conoscenze a rischio di estinzione, difeso da pochi, appassionati agricoltori custodi della biodiversità.

Altri approfondimenti sui comparti della olivicoltura, della vitivinicoltura, della difesa integrata delle colture, del lattiero-caseario, dei cereali, su alimentazione e salute, e sulla frutta in guscio. Il punto anche su altri progetti di trasferimento delle innovazioni finanziati dal PSR, il Programma di Sviluppo Rurale 2014-20 della Regione Basilicata.

La rivista è in distribuzione gratuita. E’ possibile accedere al numero 101 di Agrifoglio attraverso il seguente link: https://bit.ly/ALSIA_Agrifoglio101 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap