“Natura in movimento”: i bimbi delle quarte dell’Istituto comprensivo Minozzi coinvolti nel progetto svolto in collaborazione con l’Associazione Oltredanza di Matera

Rientra nel Piano estate 2021 del PNRR il Progetto Accoglienza “Natura in movimento” che nelle prime settimane di scuola ha visto i bambini delle classi quarte dell’IC Minozzi, protagonisti di esperienze motivanti e suggestive legate ai quattro elementi della natura. Il Progetto è stato svolto in collaborazione con l’Associazione Oltredanza di Matera.

I quattro elementi da sempre affascinano il mondo dei bambini e non solo. Fin dalle origini dei tempi, filosofi, matematici e alchimisti hanno indagato e studiato i quattro elementi naturali e fondamentali che compongono il nostro pianeta: l’aria, l’acqua, il fuoco e la terra. Tutti importanti allo stesso modo, si alternano costantemente permettendo l’armonico sviluppo della vita e il regolare divenire del mondo. Spesso li diamo per scontati, visto che sono sempre lì a nostra disposizione. Ma è bene riflettere su quanto incidano sul nostro benessere e sull’utilizzo che facciamo di queste risorse.

I bambini hanno operato su più fronti, in maniera trasversale e multidisciplinare. L’aria, l’acqua, la terra e il fuoco sono stati esplorati e interpretati attraverso il mito, l’arte, la danza. Quest’ultima, in particolare, è una pratica educativa che consente al bambino di esprimersi in modo globale e spontaneo e risponde così ai suoi bisogni più profondi. Nel gioco motorio la vita immaginativa e l’espressività convivono e si arricchiscono reciprocamente. In ogni azione infantile esistono implicazioni affettive, emotive e cognitive. La via corporea costituisce il canale privilegiato per conoscere il mondo, comunicare con gli altri ed esprimere tutta la propria emozionalità. Partendo dal piacere di giocare con il corpo in movimento il bambino rielabora le proprie esperienze emotive e affettive, matura il livello cognitivo e sviluppa una identità solida e positiva che è alla base di ogni ulteriore crescita.

Esplorare la natura, sperimentare con gli elementi, riprodurre con i disegni, esprimere con il corpo, lavorare anche all’aria aperta, è ciò che ha permesso ai nostri bambini di sviluppare in modo gratificante il senso critico e quello cromatico, di accrescere la percezione sensoriale e rafforzare la relazione nel gruppo. Lavorando sull’espressione corporea, i bambini hanno dato forma alle idee e alle emozioni. È proprio questa la magia della danza.

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap