martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Esordio di stagione positivo al Mugello per il pilota materano Raffaele Rubino del team Otello che quest’anno si è iscritto al “Trofeo Metzeler Superior Cup”, campionato riservato alla classe 1000 Open con formula sport production, cioè gare disputate con moto derivate di serie. Nello scorso weekend sul circuito toscano Rubino ha disputato due gare portando a casa un risultato degno di nota: un secondo posto nella gara di sabato ed un primo posto in quella di domenica. Il portacolori del team Otello gareggi quest’anno con la velocissima Honda CBR 1000 RRR Sport Production, una quattro cilindri accreditata di ben 215 cavalli.

Quella di sabato è stata una gara bella ed estremamente combattuta che ha visto ben quattro piloti alternarsi al comando, alla fine la vittoria è andata al pescarese Mario Guarracino (Yamaha) che di un solo decimo di secondo ha sopravanzato Raffaele Rubino, superato nel finale. Nella gara di domenica invece Rubino ha condotto a lungo la corsa alterandosi nelle prime tre posizioni (era partito quarto), ma sul finale è stato in grado di sferrare l’allungo decisivo e prendere un margine di sicurezza portando a casa la vittoria. Dunque un inizio di stagione davvero positivo che lo ha proiettato direttamente ai vertici della classifica dopo due gare, nonostante i 43 iscritti alla competizione siano tutti piloti di alto profilo. Le prossime due gare si svolgeranno a Vallelunga il prossimo 5 e 6 giugno.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap