Sono durati pochi minuti stamani, nel palazzo di giustizia di Matera, gli interrogatori di garanzia dei quattro giovani arrestati mercoledì scorso dalla Polizia nell’ambito delle indagini sulla violenza sessuale di gruppo subita da due turiste inglesi minorenni, la notte del 7 settembre scorso, in una villa di Marconia di Pisticci (Matera).
    I quattro – secondo quanto reso noto dai loro difensori – hanno detto al gip di essere “estranei ai fatti” o si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Con l’accusa di violenza sessuale di gruppo sulle due minorenni sono già in carcere dall’11 settembre altri quattro giovani. (ANSA)

Pubblicità
Pubblicità