mercoledì, 24 Luglio 2024

Riparte lunedì prossimo, 4 ottobre, il servizio di mensa scolastica nelle scuole cittadine dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado.

Anche per l’anno scolastico 2021-2022, al fine di rispettare le norme anti contagio da Covid-19, è stato previsto uno specifico protocollo per la sicurezza. 

Sono stati effettuati puntuali sopralluoghi nei plessi interessati, tenendo conto della nuova organizzazione degli spazi da parte degli istituti scolastici in risposta alla necessità di suddividere gli alunni in gruppi più piccoli e distanziati.

Quest’anno le famiglie hanno a disposizione un’applicazione gratuita, grazie alla quale sarà possibile accedere ad una serie di informazioni di servizio direttamente dal proprio smartphone: presenze degli alunni a mensa; pagamenti per visualizzare il saldo del borsellino elettronico, la tariffa, i codici identificativi ed i versamenti eseguiti); ricarica online; comunicazioni; menù.

In base alle disposizioni di legge sugli accessi ai portali messi a disposizione dalla Pubblica amministrazione, a partire da venerdì 1° ottobre   sarà possibile accedere all’applicazione esclusivamente tramite Spid.

“Anche quest’anno, nonostante i maggiori costi che l’osservanza dei protocolli anti Covid comporta per il servizio della mensa scolastica – spiega il sindaco, Domenico Bennardi -, l’Amministrazione comunale è riuscita ad evitare un maggior carico sulle famiglie, facendosene carico direttamente. Le procedure di somministrazione degli alimenti – conclude Bennardi – sono state stabilite attraverso tavoli di confronto che hanno permesso di definire le migliori modalità di attivazione del servizio affinché le procedure siano tracciate e i protocolli rispettati”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap