Nella giornata di ieri si
è riunito presso il Palazzotto del Casale a Matera il Consiglio di
Amministrazione della Fondazione Matera Basilicata 2019. Alla riunione erano
presenti Salvatore Adduce, Presidente della Fondazione su delega permanente del
Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri; Francesco De Giacomo, Presidente
della Provincia di Matera; Angelo Tortorelli, Presidente Camera di Commercio di
Matera; Elio Manti (collegato in videoconferenza), su delega del Presidente
della Regione Basilicata, Marcello Pittella. Hanno partecipato altresì il
Direttore Generale della Fondazione, Paolo Verri, il Segretario Generale,
Giovanni Oliva, la Manager Sviluppo e Relazioni, Rossella Tarantino, il Manager
Amministrativo e Finanziario, Giuseppe Romaniello.

Il Cda, dopo ampia
discussione, ha approvato il progetto presentato dall’Arcidiocesi di
Matera-Irsina “I Cammini – Tra Radici e Futuro. Il contributo dell’Arcidiocesi
di Matera – Irsina al percorso di Matera 2019″, incentrato sui cammini
lungo i luoghi sacri, sulla valorizzazione della cultura antropologica, sulle
tradizioni e sulla devozione lucana, attraverso la realizzazione del Parco
“Terre di luce”. Il progetto è finalizzato ad offrire un turismo “religioso”
che sia reale esperienza culturale e spirituale, attraverso un programma di 78
eventi in 15 Comuni delle 6 diocesi lucane. Il progetto intende dare avvio a un
percorso di collaborazione tra la Fondazione Matera Basilicata 2019,
l’Arcidiocesi di Matera-Irsina e le altre diocesi lucane, considerando le profonde
radici cristiane del territorio lucano ma prendendo anche in considerazione la
cultura interconfessionale tra le fedi, tipica della realtà contemporanea e
bene primario dell’Europa

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *