mercoledì, 17 Luglio 2024

Tragedia a Nova Siri, perdono la vita due Vigili del Fuoco

Stavano mettendo in salvo una famiglia che si trovava in un'abitazione minacciata dalle fiamme Nicola Lasalata e Giuseppe Martino, i due Vigili del Fuoco originari di Matera, che hanno perso la vita nel pomeriggio di oggi durante le operazioni di...

“Ci ha lasciato un protagonista della nostra storia”.

E’ il commento del Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, alla scomparsa di Franco Gallo, già Primo cittadino di Matera.

“La vicenda terrena di Franco Gallo si è conclusa come tutti i percorsi di vita di un uomo. La morte è sorella della vita ed è una compagna che non può essere evitata.

Rimangono espressi le testimonianze e i valori che ovviamente nessuno può cancellare.

Franco Gallo, Sindaco della Città, con la sua Giunta, fu protagonista di azioni significative ed eccezionali. Fu il tempo in cui, nel proporre l’aggiornamento del PRG della città, si decise di accompagnarlo con il necessario piano di sviluppo economico e sociale.

Con Luigi Piccinato, storico pianificatore della città, lavorò il gruppo di esperti del Politecnico sotto la responsabilità di Aldo Musacchio. La pianificazione della città, come dovuto, era anticipata delle analisi delle priorità della programmazione economica. Fu un momento di grande tensione comunitaria e di forte partecipazione civile.

Questo voglio ricordare dell’azione istituzionale del Sindaco Franco Gallo – conclude de Ruggieri – accanto al suo impegno giovanile di operatore culturale e teatrale nella organizzazione cattolica materana, il suo impegno politico di militante nella Democrazia Cristiana e la sua responsabilità di Presidente del Consorzio Industriale in uno dei momenti più dinamici della industrializzazione della provincia di Matera.

Ci ha lasciato un protagonista della nostra storia con il segno incancellabile di un impegno costante a servizio della comunità materana.

Rivolgo questo sentimento di riconoscenza e di cordoglio anche ai suoi famigliari perché eredi di tale prestigiosa esperienza umana”.

Anche il Circolo Culturale La Scaletta a nome del presidente Paolo Emilio Stasi, del consiglio direttivo e dei soci esprime cordoglio per la scomparsa di Franco Gallo, porgendo ai familiari le più sentite condoglianze.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap