mercoledì, 17 Luglio 2024

Sono partiti ieri, con le prime operazioni di dissodamento, i lavori per allestire il campo di inumazione nel cimitero comunale di contrada “Pantano”. Ne dà notizia il sindaco, Domenico Bennardi, con l’assessore agli Impianti cimiteriali Massimiliano Amenta. Il campo è previsto dal Piano regolatore cimiteriale, approvato nel 2002, e consentirà di liberare circa 300 loculi in seguito al trasferimento di altrettante spoglie. Infatti, la norma prevede che dopo trent’anni i resti mortali possano essere spostati, previa richiesta agli eredi del defunto, dal loculo cimiteriale al campo di inumazione. Salvo imprevisti, la conclusione dei lavori è prevista entro agosto. «Un’opera importante, che la città attendeva da tanto, vista la cronica carenza di loculi -commentano Bennardi e Amenta- quindi dopo il necessario parere sanitario dell’Asm, abbiamo voluto accelerare l’avvio del lavori approfittando della bella stagione».

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap