“Attento a quello che fai”: una minaccia contro il presidente del Tribunale di Matera, Giorgio Pica, scritta con vernice nera sul muro di un edificio in via Palermo a Trani. Si tratta del primo caso di minaccia nei confronti del giudice.

Giorgio Pica è presidente del Tribunale di Matera dal 24 novembre 2016, dopo essere stato presidente della prima sezione penale della Corte d’appello di Bari di cui era anche presidente vicario.

Solidarietà da parte del primo cittadino di Trani, Amedeo Bottaro: “Esprimo a nome dell’intera comunità cittadina la piena solidarietà al presidente del tribunale di Matera, Giorgio Pica, per il vile atto intimidatorio di cui è stato vittima. Episodi del genere dimostrano quanto sia importante non abbassare mai la guardia sul fronte della legalità e quanto sia necessario fare fronte comune, ciascuno nell’ambito del proprio ruolo ma con unità di intenti, per contrastare con decisione qualsiasi forma di atteggiamento criminale”.

Pubblicità
Pubblicità