Matera: incontro in Prefettura con Acquedotto Lucano, Egrib, Vigili del fuoco e i comuni di Pomarico, Miglionico e Grassano

Oggi, martedì 7 dicembre 2021, presso questo Palazzo del Governo, il Prefetto di Matera, dott. Sante Copponi, ha ricevuto i rappresentanti di Acquedotto Lucano s.p.a., l’Ente di Governo per i rifiuti e le risorse idriche della Basilicata, i Vigili del Fuoco e dei Comuni di Pomarico, Miglionico e Grassano.

Il Prefetto, su richiesta del Sindaco di Pomarico, ha richiesto tale incontro per discutere, insieme alle autorità sopraindicate, delle problematiche avvertite dai Comuni in merito all’erogazione idrica nei giorni scorsi, quando a seguito di un evento franoso, l’intera collina materana è rimasta priva di approvvigionamento idrico.

L’occasione è stata utile anche per discutere di problematiche di carattere generale e riguardanti la fragilità del territorio, la vetustà della rete idrica e i problemi di rottura delle tubature che si presentano frequentemente creando disagi alla popolazione.

Dopo un’ampia e dettagliata disamina delle anzidette problematiche, il Prefetto di Matera ha invitato Acquedotto Lucano s.p.a. ad operare in futuro, nelle more di un efficientamento strutturale del proprio modello operativo di intervento, per implementare da subito la risposta operativa accentuando il rapporto con i Sindaci, soprattutto nella fase acuta dell’emergenza e durante la fase dell’intervento, per ogni positivo confronto operativo.

Il Prefetto ha ribadito quindi l’importanza di rafforzare i sistemi di comunicazione sia con i cittadini, rafforzando il call center, sia con i Sindaci mediante l’istituzione di una linea telefonica dedicata. Il Prefetto ha invitato l’ente Acquedotto da subito a prevedere l’implementazione del proprio modello operativo commisurandola in particolare alle procedure di allertamento proprie del sistema di protezione civile ( stato di attenzione giallo, arancione e di allarme rosso) in modo intervenire in tali situazioni con maggiore tempestività ed efficacia.

Il Prefetto al termine dell’incontro ha ringraziato tutti gli intervenuti per il confronto  costruttivo e collaborativo, confermando l’utilità della collaborazione interistituzionale al fine di affrontare le problematiche che connotano il territorio della provincia e assicurando che seguirà direttamente l’evoluzione delle problematiche affrontate e l’attuazione degli interventi richiesti da parte di Acquedottto lucano anche convocando ulteriori apposite riunioni.

Pubblicità
Pubblicità

martedì Dicembre 7, 2021

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap