Matera, il sindaco Bennardi firma in prefettura il protocollo della legalità su appalti e servizi

Il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, ha firmato stamane un protocollo d’intesa, voluto e predisposto dal prefetto Sante Copponi, per garantire la legalità nella gestione degli appalti pubblici. Un passo importante, alla luce delle prossime sfide del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che farà convergere anche sulla città dei Sassi grandi risorse pubbliche, per avviare opere decisive e strategiche. Nel testo del protocollo ci sono regole stringenti e vincolanti per i contratti di appalti (soglia minima cinquecentomila euro), forniture (soglia minima centomila euro) e servizi (quarantamila euro), tra i quali anche mense e fruizione di servizi pubblici in generale. Sarà necessario e vincolante il possesso da parte delle imprese appaltanti di tutte le certificazioni antimafia, pena pesanti sanzioni e la risoluzione immediata del contratto. Prevista anche una disciplina per l’accesso nei cantieri, utile a garantirne la legalità ma anche la sicurezza. “In stretta collaborazione sinergica tra forze dell’ordine, prefettura e Comuni -ha commentato il sindaco Bennardi- anche Matera vuole dare un segnale importante alla criminalità, come avvenuto già con la sottoscrizione del protocollo sulla sicurezza urbana, “Mille occhi sulla città” con gli istituti di vigilanza, e il patto antimafia sulle strutture ricettive, sempre promosso dalla prefettura per prevenire infiltrazioni in queste attività. Questo di oggi è un importante passo per il monitoraggio di appalti, sub appalti e servizi, grazie al controllo delle forze dell’ordine che costituiranno una sorta di cabina di regia in prefettura, a disposizione anche delle amministrazioni locali. Vogliamo scongiurare ogni situazione di illegalità in cantieri e opere pubbliche in generale. Un’iniziativa che va nella direzione politica intrapresa da questa amministrazione comunale, che fa della legalità e del rispetto delle norme una priorità assoluta”.

Pubblicità
Pubblicità
mercoledì Dicembre 7, 2022

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap