venerdì, 12 Luglio 2024

Sabato 22 giugno, alle ore 18:00, si inaugura la mostra Giovanni Spinazzola, Vedute sospese a cura di Rino Cardone, organizzata dalla Galleria Opera Arte e Arti in collaborazione con Ego Italiano S.r.l.

Nella occasione, sarà inoltre presentato il nuovo spazio esposito curato da Opera Arte e Arti.

Chiesa S. Eligio Artistic Lab, che sarà una nuova realtà dedicata alla promozione degli eventi culturali.

“In esposizione, finalmente a Matera, i “pittogrammi metropolitani” del talentuoso artista lucano, formatosi all’Accademia di Brera (Milano) sotto la guida dei Maestri Saverio Terruso, Lidia Silvestri, Giancarlo Marchese e Natale Addamiano, che espone con 14 grandi opere della sua ultima interessante produzione artistica.

Giovanni Spinazzola, da sempre, attento ai temi del «sociale» e del «collettivo». Egli è aduso a trattare nella sua pittura (dai toni cromatici accesi, caldi e decisi) i contesti di una società in «continuo divenire» e in «perenne movimento». In questa maniera egli esalta (con la sua arte e con la sua pittura) «una civiltà in continuo progresso».“ (Rino Cardone)

L’evento concesso dall’Istituto Diocesano per il sostentamento del Clero dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina, è stato patrocinato dalla Regione Basilicata, dalla Provincia di Matera, dal Comune di Matera, dal Comune di Ferrandina e dall’Azienda di Promozione Turistica (APT) di Basilicata.

Interverranno: i rappresentanti degli Enti Patrocinanti, Enrico Filippucci (organizzatore), il critico d’arte Rino Cardone (curatore) e presenzierà l’artista. La mostra sarà visitabile fino al 13 luglio 2024.

Gli organizzatori e l’artista saranno disponibili per interviste e approfondimenti a partire dalle ore 17.30.

MOSTRA

Giovanni Spinazzola  VEDUTE SOSPESE      

Progetto mostra: Enrico Filippucci | Giovanni Spinazzola

Organizzazione: Opera Arte e Arti, Matera

Collaborazione organizzazione: Ego Italiano S.r.l.

Curatore: Rino Cardone

Vernissage: Sabato 22 giugno 2024 – ore 18:00                                                              

Spazio Espositivo: Chiesa di S. Eligio Artistic Lab, Piazzetta S. Eligio (via del corso) – Matera. La mostra resterà aperta dal 23 giugno al 13 luglio 2024.    Orari: 17 / 23.   

Ingresso libero

BIOGRAFIA

Giovanni Spinazzola nasce a Ferrandina (Matera) nel 1972. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano) entrando in contatto con grandi maestri come Saverio Terruso, Lidia Silvestri, Giancarlo Marchese e Natale Addamiano.

Tra gli anni 1991-1997 collabora con la stamperia d’autore “La Spirale” di Milano dove apprende le tecniche litografiche, xilografiche, serigrafiche e calcografiche in genere, stampa per Artisti come: Ennio Morlotti, Giancarlo Cazzaniga, Franco Rognoni, Floriano Bodini, ecc.

Dal 2003 al 2009 lavora come Designer di mobili imbottiti per le aziende Nicoletti ed EgoItaliano. Dal 2017 opera nel settore scolastico come docente di Arte.

I suoi cicli pittorici passano dapprima da un realismo figurativo, descrivendo passanti e loro storie, per poi approdare ad un paesaggio urbano, rimanendo un inesorabile osservatore della realtà.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap