Matera, commemorazione dei defunti al Comando provinciale Carabinieri


Si è svolta ieri nella caserma “M.O.V.M. Magg. Rocco Lazazzera”, sede del Comando Provinciale dei Carabinieri, la Commemorazione dei Caduti in guerra e nel dopoguerra nell’adempimento del dovere. La manifestazione, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, è stata improntata alla massima sobrietà. Il Comandante Provinciale, Tenente Colonnello Nicola Roberto Lerario, alla sola presenza di militari in servizio nella sede e di rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri, ha prima deposto una corona di alloro, in memoria dei caduti dell’Arma, dinanzi alla targa commemorativa posta all’ingresso della caserma e successivamente ha dato lettura della motivazione della Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa al Maggiore Rocco Lazazzera, a cui è intitolata la caserma.

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap