Matera, al Centro Carlo Levi ciclo di Seminari sul tema della “Giustizia, valore fondante la comunità umana”

Il Centro Carlo Levi di Matera organizza, per il 16 ed il 30 maggio p.v., due Seminari sul tema della “GIUSTIZIA, valore fondante la comunità umana”.

Un tema di grande attualità (vedi la Riforma Cartabia all’esame del Parlamento), che il Centro vuole affrontare sotto gli aspetti socio-culturali, perchè riteniamo che il “recupero sociale della persona”, obiettivo della “giustizia riparativa” che di quella Riforma è snodo importante, presupponga nei suoi protagonisti, e nell’opinione pubblica, innanzi tutto una consapevolezza culturale, attraverso la quale si può metabolizzare il percorso di “riparazione” del danno (sociale e personale) provocato.

Afferma la Ministra Cartabia: “La giustizia riparativa non è uno ‘strumento di clemenza’. Né tanto meno esprime un ‘pensiero debole’ in materia penale. La giustizia riparativa contribuisce a coltivare una cultura della ricomposizione dei conflitti, della ricostruzione dei legami feriti, della ricerca dei punti di possibile reciproca comprensione: una giustizia che ricuce e ripara; che non si nutre di odio, che non cede alla reazione vendicativa, ma che vive innanzitutto di ricerca di verità”.

Il “confino” in Basilicata di Carlo Levi ne è del resto una significativa testimonianza: dall’espiazione della pena è scaturita una immedesimazione nei valori e problemi della comunità contadina che lo “ospitava”; esperienza che, tradotta in termini artistici e letterari (il “Cristo”), ha aperto a quella comunità un percorso di “rientro nella storia”.

E’ con questa impostazione che il tema della “giustizia riparativa” sarà affrontato nei due Seminari, il cui Programma è così articolato:

Seminario del 16 maggio p.v.: relatori proff. Arianna Fermani e Luigi Alici (UNIMC), dott. Gherardo Colombo, dott. Luigi Manconi.                                                                                         (link di collegamento on-line: https://meet.google.com/act-jeyg-bgh)

Seminario del 30 maggio p.v.: relatori prof.ssa Fabiola Falappa (UNIMC), dott. Riccardo Agresti, Avv. Leonardo Pinto.                                                                                                           (link di collegamento on-line: https://meet.google.com/hhh-mbtp-uci)

I Seminari, coordinati da Antonella Ciervo, ed arricchiti dalla narrazione di esperienze vissute a cura di Rita Montinaro, si terranno in modalità “mista”: in presenza (presso la Saletta del Centro Levi a Palazzo Lanfranchi, ore 16,30), ed on-line.

Pubblicità
Pubblicità

mercoledì Maggio 11, 2022

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap