giovedì, 25 Luglio 2024

Maria Grazia Carriero Nicola Zito presentano Masquerade. L’universo dietro la maschera. Percorsi tra arte e antropologia (Progedit) a Matera, presso Arti Visive Gallery, in via delle Beccherie 41, sabato 11 giugno alle ore 19.30.

Saluti e introduzione di Franco Di Pede (artista e fondatore di Arti Visive Gallery).
Modera l’incontro Rossella Montemurro, giornalista.
Il libro:
Il lavoro analizza specifici significati simbolici legati alla Maschera e al Carnevale, temi affrontati dal punto di vista antropologico, etnografico e storico-artistico, mettendo in luce dinamiche rituali, estetiche e interpretative. Vengono inoltre approfonditi gli studi di importanti ricercatori, fornendo una descrizione di particolari sperimentazioni artistiche moderne e contemporanee.
Il libro, che contiene alcune preziose testimonianze fotografiche di Vincenzo Spera, documenta i progetti peculiari di Maria Grazia Carriero (WaitingHunting Evil Person Lucky Charm) legati a queste tematiche, cicli di opere che rappresentano il prodotto tangibile di un articolato percorso di studio e di rielaborazione.

Gli autori:
 Maria Grazia Carriero, artista e docente di Discipline pittoriche, si forma in Arti visive e discipline per lo spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Roma. Protagonista di numerose mostre personali e collettive, vanta importanti partecipazioni a rassegne d’arte nazionali e internazionali. Con la Progedit ha pubblicato, nel 2018, il volume Arte e ricerca etnografica. Il laùru: i luoghi, gli incontri, le testimonianze.

Nicola Zito, storico dell’arte, è Dottore di Ricerca dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Autore di saggi e libri, si occupa del recupero dell’antico nel contemporaneo e dell’arte pugliese del secondo Novecento. Assistente curatore alla Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare, ha all’attivo collaborazioni con istituzioni e spazi privati, tra cui MICROBA di Bari, ed è socio fondatore dell’Associazione Achrome.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap