martedì, 23 Luglio 2024

Quanto sono complesse le dinamiche di un matrimonio? Possono essere frastagliate, sfuggenti a chi quel matrimonio lo guarda (lo invidia) dall’esterno, nitide e insidiose per la coppia quando perde l’alchimia.

In Le trappole della vita (Sperling & Kupfer), il bellissimo romanzo di Maura Marenghi e Andrea De Nisco tratto dalla sceneggiatura dell’omonima audio fiction, prodotta da GOODmood e disponibile sulle principali piattaforme di audiolibri, il lettore diventa un voyeur emotivo, si lascia trascinare nelle pieghe di una famiglia apparentemente perfetta.

Quella di Sofia e Vittorio sembra un’unione modello. Sofia è l’assistente, stimata e apprezzata, di uno stilista; Vittorio è il manager di una multinazionale. Sono sposati da vent’anni e vivono a Milano con i loro due figli: Sara, promessa del nuoto, e Roberto, studente universitario. Una vita patinata, la loro, ma sostanzialmente un matrimonio di cristallo pronto ad andare in frantumi al minimo urto. E di urti, all’improvviso, Sofia e Vittorio ne subiscono tanti. A lui viene proposta un’opportunità lavorativa che nessuno si lascerebbe sfuggire, l’unico non trascurabile particolare è che avrebbe accanto una sua vecchia fidanzata, Marcella, tornata a gamba tesa nella sua vita. Negli stessi istanti, il padre di Sofia ha un infarto e il primario del reparto in cui è ricoverato è Mario, il suo ex mai dimenticato.

Entrambi si trovano a fare i conti con quel passato che proprio il matrimonio aveva cercato di nascondere e che ora, con prepotenza, riemerge insieme a segreti che il tempo ha reso ancora più forti.

In una settimana convulsa, Sofia e Vittorio affronteranno scomode rivelazioni e verità nascoste: con i cocci di questa implosione della coppia cominceranno a costruire un nuovo futuro.

Perfetta la caratterizzazione dei personaggi, il taglio asciutto di uno stile che ricalca quello di una sceneggiatura, le descrizioni precise, l’immediatezza con cui gli autori hanno dato linfa e pathos a una trama che si vorrebbe infinita per continuare a leggerla.

Maura Marenghi e Andrea De Nisco, amici, colleghi al leggio dove per anni hanno doppiato migliaia di ore di film, telefilm, soap opera, sono gli autori della prima audio fiction originale italiana.

Maura Marenghi è attrice, doppiatrice, direttrice di doppiaggio, insegnante di recitazione, autrice radiofonica e del romanzo Seconda chance.

Andrea De Nisco è attore, doppiatore, direttore di doppiaggio, regista e autore di commedie teatrali, programmi radiofonici e televisivi.

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap