martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Agli alunni dell’Istituto Sacro Cuore di Matera, dove ha insegnato per vent’anni come maestra elementare, madre Luciana Scrivo ha lasciato in dono le memorie della sua vita. 

Sono state raccolte dal suo padre spirituale in un libro “La preghiera nella mia vita” che sarà presentato a Matera oggi, lunedì 12 giugno alle 19, nel salone della chiesa di Maria Madre della Chiesa. 

Da queste “confessioni” emerge la passione educativa di una suora e di una insegnante che, prima dell’ultimo congedo, ha voluto comunicare a tutti ciò che ha avuto di più caro nella vita. 

Daranno testimonianza di questo don Antonio Di Nardo, sacerdote della Diocesi di Caserta e postulatore della causa di beatificazione e canonizzazione della Venerabile Madre Isabella de Rosis, fondatrice delle Suore riparatrici del Sacro Cuore, insieme a Madre Adalberta Nargi, madre superiora dell’Istituto di Matera.

L’incontro si svolgerà a Matera il 12 giugno alle ore 19 presso il salone della Parrocchia di Maria Madre della Chiesa in via dei Dauni 5.

Saranno presenti Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina e Vescovo di Tricarico, il parroco don Donato dell’Osso e molti degli ex alunni di madre Luciana che porteranno una loro testimonianza.

Al termine della serata il coro degli alunni della scuola primaria* parificata del Sacro Cuore intonerà l’Inno a Madre Isabella: “Solo in Dio”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap