Recuperare le energie e la forma senza stress e senza mortificarsi a livello psicologico. Un sogno? No, perché dopo aver letto La dieta della camminata. Forma e benessere, passo dopo passo (Tecniche Nuove) avremo ricevuto talmente tanti consigli, trucchi e strategie che dimagrire non sarà più una missione impossibile né “drammatica” da affrontare.
Il volume, scritto a quattro mani da due autrici competenti come Laura Avalle (giornalista e divulgatrice scientifica, direttore di riviste di salute e benessere, settore in cui è specializzata; è ospite fissa di numerose trasmissioni televisive e radiofoniche, nazionali e locali) e Sara Cordara (biologa nutrizionista, specializzata in scienze dell’alimentazione umana ed esperta in nutrizione e integrazione sportiva, esercita la professione presso diversi centri polispecialistici; è spesso invitata in qualità di esperta a trasmissioni nazionali e locali, in TV e radio), con uno stile semplice e immediato riesce a sfatare tutti i falsi miti che spesso accompagnano le diete e propone, accanto a suggerimenti per un’alimentazione sana ed equilibrata, un metodo quanto mai naturale per perdere peso: la camminata che, spiegano, è una delle azioni più spontanee che ci sia – è adatta a tutte le persone e a tutte le età, non presenta controindicazioni, è economica e può essere praticata ovunque.
Se è vero che a una dieta bilanciata è necessario abbinare l’attività fisica, è anche vero che per tanti l’esercizio fisico, l’andare in palestra più che rappresentare un piacere diventa un fastidio, una forzatura. La camminata, invece, fatta seguendo alcuni criteri – iniziare sempre con alcuni esercizi di riscaldamento, tenere una postura corretta mentre camminiamo e altri accorgimenti spiegati nel libro – ci permette di raggiungere, con gradualità, i nostri obiettivi ricordando che non siamo nati tutti atleti o maratoneti e che ciascuno di noi è diverso. Bisogna, insomma, prendersi tutto il tempo necessario a imparare ad ascoltare il nostro corpo e ad entrare in sintonia con l’ambiente che ci circonda. Ciò che le autrici sottolineano più volte è abbandonare l’idea dei “dieci chili in dieci giorni”, non è una gara a chi dimagrisce più in fretta ma un percorso a piccoli passi calibrati sulle esigenze di ciascuno di noi. Volere tutto subito non è l’approccio giusto per raggiungere l’obiettivo di dimagrire, anzi.
Poiché nessuna attività fisica è efficace senza una buona e sana alimentazione, nel volume ci sono veri e propri schemi di dieta settimanali che si basano su due concetti chiave: la dieta mediterranea, che ancora una volta risulta essere la scelta migliore, e il mangiare “biodiverso”, ovvero il più vario possibile, riscoprendo anche cibi antichi spesso dimenticati. Il cibo non deve essere visto solo come una fonte di calorie ma come un piacere per tutti i nostri sensi.
La dieta della camminata è un libro prezioso, in grado di motivare anche le persone più pigre e si propone come uno stile di vita e deve essere “per sempre”.
Il testo è corredato da interessanti box di approfondimento e dalle foto di piatti gustosi ritratti da Izana Garzia. 
Rossella Montemurro
Pubblicità
Pubblicità
mercoledì Gennaio 15, 2020

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Copy link
Powered by Social Snap