La cantautrice Laura Pizzarelli selezionata tra i 10 partecipanti alla prima residenza artistica di“Musica contro le mafie”

C’è anche la cantautrice Laura Pizzarelli  (nella foto in copertina di Emilio Badolato) tra i 10 artisti, selezionati in tutta Italia, che parteciperanno alla prima residenza artistica mai creata da “Musica contro le mafie” dal 7 al 20 settembre prossimi.

Sound Bocs è un vero e proprio villaggio artistico: una comunità nella comunità, un luogo lontano dal caos della città, sulle sponde del fiume Crati.

Nei giorni della residenza i Bocs Art di Cosenza diventano un vero e proprio quartiere creativo, nel quale arte, musica, cultura, impegno civile e contaminazione si fondono: si tratta di un incentivo alla creazione autorale e compositiva dei giovani artisti Under 35.

Le interazioni tra i “residenti” creeranno opere uniche, testimonianza della condivisione di esperienze e di vita vissuta insieme.

Ciascun artista presente lavorerà alla creazione di almeno un brano sui temi cari a “Musica contro le mafie”.

Il fine ultimo sarà una release editoriale tra digitale e cartaceo delle nuove opere insieme ad un vero e proprio diario dell’esperienza vissuta.

 Laura,  ventiquattrenne laureata in Lettere e residente a Bari, ha esordito a gennaio con “Post Millennio” – prodotto dal producer e musicista pugliese Molla per l’etichetta CommON Music e ha la copertina firmata da Angela D’Aprile – il risultato di un processo di scrittura iniziato quando aveva solo 14 anni e che si è riavvolto per decine di volte, per decine di canzoni diverse, figlie della sua quotidianità.

Un’altra conferma importante per questa giovane e talentuosa cantautrice, per la sua voce calda che accompagna testi che sono microstorie tutte da scoprire, vincitrice tre anni fa della Targa SIAE – Giovane Autrice proprio nell’ottava edizione di “Musica contro le mafie”, il premio Bruno Lauzi e nel 2018 partecipò a Casa Sanremo. 

Rossella Montemurro

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap