giovedì, 25 Luglio 2024

Si è svolto ieri, sabato 2 ottobre a Anguillaria Sabazia (Roma), presso la palestra Fight Club Pro del Maestro Andrea Cartacci, l’ultimo collegiale di Kickboxing della Nazionale Cadetti e Junior (specialità Kick light) con gli atleti che parteciperanno al prossimo campionato Europeo in Montenegro dal 5 al 14 novembre.

Il raduno è stato fortemente voluto dal Direttore Tecnico della Nazionale di Kick Light Bruno Campiglia. Anche la Basilicata era presente con ben quattro atleti e due accompagnatori il Maestro Massimiliano Monaco e il Responsabile Regionale della Federkombat il M. Biagio Tralli.

Questi i ragazzi così schierati nelle varie categorie di peso: Gabriel Bozza -57 Kg Cadetto S.S.D. Dynamic Center s.r.l. Matera Simone Fabrizio -63 Kg Cadetto A.S.D. Accademia delle arti Marziali e degli Sport da Combattimento Potenza, Carmine Rutigliano -57 Kg Junior A.S.D. Accademia delle arti Marziali e degli Sport da Combattimento Potenza, Lorenzo Zaccaro +69  Kg Cadetto S.S.D. Dynamic Center s.r.l. Matera.

Gli atleti lucani si sono messi subito in mostra e fatti notare per la loro grande tecnica e preparazione fisica.

I due tecnici lucani commentano così: “Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti. La Basilicata, una regione molto piccola con una popolazione di solo 580000 abitanti, si è classificata al terzo posto per numero di atleti in nazionale; davanti alla nostra regione solo Lombardia e Lazio. Tutto ciò è frutto di un grandissimo lavoro fatto negli anni passati di cui ora stiamo raccogliendo i frutti. Per quanto riguarda la preparazione dei ragazzi siamo certi che disputeranno un ottimo Campionato Europeo WAKO”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap